Dicembre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Home Notizie Photoshop 2023 v24

Come al solito, in concomitanza con la celebrazione di Adobe Max, che quest’anno non è stato solo un evento online, ma anche un evento di persona a Las Vegas, Adobe ha lanciato nuove versioni di Photoshop, Lightroom, Premiere e altri software Creative Cloud.

Anche se al momento in cui scriviamo questo post non abbiamo ancora avuto modo di provare le novità introdotte nella nuova versione, la versione 24, di Photoshop, possiamo sicuramente citare quali sono e in cosa consistono.

Selezione dell’oggetto

Il primo aggiornamento consiste nel migliorare lo strumento Selezione dell’oggetto Che è stato introdotto nel programma nel 2020, attraverso il quale semplicemente spostando il mouse sugli elementi nell’immagine, questi vengono evidenziati e possiamo selezionarli automaticamente. La nuova versione sembra migliorare la qualità di questa selezione automatica perché è in grado di riconoscere in modo intelligente un gruppo più ampio di oggetti.

Ora il selettore oggetti riconosce aree complesse dell’immagine come il cielo, l’acqua, la vegetazione e diversi tipi di terreno, sia naturale che artificiale (montagne, edifici, marciapiedi). Grazie a questi miglioramenti, dovremmo essere in grado di ottenere selezioni più accurate e di qualità superiore e quindi risparmiare tempo nel lavoro di ritocco.

Elimina e compila con un clic

Se stai utilizzando lo strumento di selezione degli oggetti o qualsiasi altro strumento, abbiamo selezionato nell’immagine un’area, una persona, un oggetto, ecc., ora vogliamo sbarazzarci di Photoshop che ci consente di farlo in modo rapido e semplice perché è sufficiente premere una scorciatoia da tastiera del nuovo elemento, Maiusc + Canc in modo che il programma non solo rimuova automaticamente l’oggetto indesiderato, ma colmi anche il suo vuoto con il contenuto generato dall’IA. In altre parole, questo nuovo strumento combina l’eliminazione e il riempimento in base al contenuto.

filtro di recupero foto

Da quando sono stati introdotti i filtri neurali, tra quelli che sono emersi come il futuro del vecchio recupero di foto, beh, sono finalmente diventati una realtà. Con la nuova versione di Photoshop possiamo ripristinare i difetti tipici delle vecchie foto che consistono solitamente in un certo scolorimento o ingiallimento e anche la presenza di polvere e graffi che si sono verificati sulla superficie gelatinosa della copia. Bene, questo nuovo filtro dovrebbe aiutarci a ringiovanire l’immagine rimuovendo tutte quelle imperfezioni.

Guide migliorate

In questa sezione, Photoshop ha sfruttato l’apprendimento e i progressi fatti in InDesign e ha incorporato i miglioramenti forniti dal software di layout nelle sue guide. Da questa nuova versione di Photoshop possiamo dare alle guide il colore che desideriamo, è possibile accedervi tramite nuove scorciatoie da tastiera e avere anche un menu contestuale a cui è possibile accedere stando su una guida e premendo il tasto destro del mouse. Sebbene i fotografi non siano grandi utilizzatori di guide, la verità è che quando si tratta di comporre più foto, creare un biglietto o qualsiasi altro lavoro che, insieme alla fotografia, includa elementi di design, le guide sono in definitiva un aiuto fondamentale, quindi meglio in esse è benvenuto.

Altre notizie

Sebbene quelle sopra siano le novità più significative dal punto di vista fotografico, non è l’unica in quanto Photoshop versione 24 include altre cose come la possibilità di copiare e incollare testo interattivo da Illustrator o utilizzare materiali parametrici creati con il software Essence. La versione beta offre anche la possibilità di condividere un documento per la revisione e anche nuove funzionalità per aggiungere informazioni alle credenziali dei contenuti introdotte in Photoshop lo scorso anno insieme a Max 2021.

READ  Pokemon registra oltre 440 milioni di unità vendute