Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hopper e Grace confermano la leadership di NVIDIA

Il GTC 2022 è iniziato alla grande. NVIDIA ha fatto annunci molto importanti, confermando ancora una volta di essere all’avanguardia nel settore. In questo senso, Hopper è stata una delle maggiori novità, la nuova architettura GPU che utilizza l’acceleratore NVIDIA H100, una soluzione molto potente che aggiunge un totale di 80.000 milioni di transistor e fornisce potenza Fino a 1000 TFLOP in FP32che rappresenta un aumento del 300% rispetto a NVIDIA A100.

Nelle ultime settimane abbiamo visto molte voci secondo cui Hopper sarà la prima architettura modulare di NVIDIA, ma abbiamo anche visto altre voci che puntavano nella direzione opposta e alla fine quelle voci si sono avverate. NVIDIA H100 utilizza un’unità di elaborazione grafica (GPU) single-core che integra un totale di 132 unità SM nel suo formato SXM5 e 114 unità SM nella versione PCIE Gen5. Questo ci lascia con un numero, rispettivamente, di 16.896 shader e 14.592 shader. Entrambe le versioni aggiungono 528 e 456 core tensoriali specializzati in intelligenza artificiale, euristica e deep learning.

La tramoggia è fatta dentro Nodo TSMC a 4 nmrendendola non solo la GPU più potente disponibile fino ad oggi, ma anche la più avanzata grazie al processo di produzione che utilizza.

Il passaggio di TSMC a 4 nm è stato fondamentale per consentire a NVIDIA Triplica la potenza grezza della scheda NVIDIA A100, ma senza raddoppiare i consumi. Parlando di consumi, la versione PCIE Gen5 di NVIDIA H100 ha un TBP di 350 watt, mentre la versione SXM5 può arrivare fino a 700 watt.

NVIDIA H100: l’unità di elaborazione grafica (GPU) più potente e avanzata

Offrendo due diversi formati, NVIDIA è in grado di soddisfare le esigenze di diverse aziende e raggiungere più professionisti, il che ovviamente è positivo. Il resto delle specifiche NVIDIA H100 è stato completato con un massimo di 50 MB di cache L2, un bus a 5120 bit e Fino a 80 GB di memoria HBM3. In tutto, è in grado di raggiungere una larghezza di banda di 3 TB/s, il 150% in più rispetto a NVIDIA A100, ed è compatibile con le ultime tecnologie e soluzioni del settore.

READ  Facebook Gaming sta costruendo la sua forza contro Twitch e YouTube

Tramoggia NVIDIA GTC 2022

NVIDIA ha anche approfittato dell’offerta di Hopper per parlare algoritmi di programmazione dinamicache si basa su due chiavi principali: la ricorsione, che scompone un grande problema in diversi piccoli problemi per facilitarne la risoluzione, e la memorizzazione, che memorizza le risposte e le soluzioni che possono essere riutilizzate per risolvere altri problemi.

Questi algoritmi sono utilizzati in molti settori come l’assistenza sanitaria, la robotica, l’informatica quantistica e la ricerca scientifica, tra gli altri. Secondo il gigante verde, l’architettura Hopper è in grado di fornire un miglioramento delle prestazioni in Fattore 40x (quaranta volte) Grazie all’uso del nuovo Istruzioni DPX.

Suona bene, ma cosa significherà per i professionisti? Bene, molto semplici, nuove istruzioni DPX Consenti agli sviluppatori di scrivere codice Capace di accelerare gli algoritmi di programmazione dinamica in molti settori, il che si tradurrà in un aumento significativo del flusso di lavoro in aree importanti come la diagnosi delle malattie, la simulazione quantitativa, l’analisi dei grafici e il miglioramento del livello di routing, che è fondamentale nella robotica.

NVIDIA GTC 2022

Con NVIDIA Hopper (H100), le istruzioni DPX possono accelerare gli algoritmi di programmazione dinamica Fino a 7 volte di più rispetto a NVIDIA Ampere (A100). Ovviamente, questo è proporzionale, il che significa che con un nodo multi-accelerazione NVIDIA H100, le prestazioni finiscono per essere un enorme salto. Non bisogna dimenticare che inoltre Hopper utilizza nuovi tensor core di quarta generazione specializzati in intelligenza artificiale, inferenza e deep learning.

NVIDIA Grace: la CPU definitiva per i data center

NVIDIA GTC 2022

Ultimi “Aggiornamenti” (tra virgolette perché “Ci siamo conosciuti«) La cosa più importante annunciata da NVIDIA nelle GTC per il 2022 è stata Grace, una super CPU Rivolto al settore professionale che utilizza l’architettura ARM, che si compone di Due processori legati su un PCB e interconnessi per funzionare come se fosse un unico chip. Questa soluzione rappresenta una delle maggiori scommesse di NVIDIA nella sua corsa alla leadership nel settore dei data center e sarà disponibile in due diverse configurazioni.

READ  Gran Turismo 7 conferma il suo peso su PS5, quanto spazio occuperà?

In totale, aggiunge NVIDIA Grace 144 core ARM v9, un numero impressionante che assicura prestazioni elevate nel multithreading. Come previsto, NVIDIA Grace ha accompagnato la memoria LPDDR5X per massimizzare le prestazioni, come confermato 1 TB/sec di larghezza di banda e integrazione della tecnologia ECC (correzioni di bug), un dettaglio molto importante perché significa che NVIDIA Grace è pronta per integrarsi perfettamente in qualsiasi ambiente di ricerca scientifica, anche quelli in cui simulazioni complesse richiedono una precisione completa.

NVIDIA Grace utilizza una nuova interfaccia di coerenza NVLink-C2C di quarta generazione, che riesce a raggiungere 900 GB/secsi stima che possa raggiungere un punteggio di oltre 740 in SPECrate 2017_int_base, Il doppio delle prestazioni per watt di qualsiasi processore top di gamma È inoltre compatibile con tutti i pacchetti software e le piattaforme del gigante verde, tra cui NVIDIA RTX, HPC, NVIDIA AI e NVIDIA Omniverse. Grace sarà disponibile come stand-alone e altrove con Hopper, ma non arriverà fino alla prima metà del 2023.

NVIDIA GTC 2022

Altre importanti novità

La GTC 2022 ha dato molto, e questo non si può negare. Introduzione di NVIDIA Tante novitàtra i quali possiamo evidenziare Omniverse Cloud per sviluppatoriOmniverse Avatar, NVIDIA Spectrum-4, NVIDIA OVX e NVIDIA OVX SuperPod, di cui ti abbiamo già parlato in questo articolo.

NVIDIA GTC 2022

In MuyComputer Ne abbiamo parlato anche Nuovo RTX A5500 Per i professionisti, nuove soluzioni professionali per laptop basate sulla quarta generazione della tecnologia Max-Q, che saranno utilizzate dai principali attori del segmento laptop, tra cui giganti come Acer, ASUS, Dell, Lenovo, MSI e HP.

NVIDIA GTC 2022

Non possiamo finire senza parlarne Stazione NVIDIA DGX H100, un supercomputer che emerge come la soluzione più veloce del suo genere che funziona con l’intelligenza artificiale. È composto da 8 acceleratori grafici H100, con un picco di 32 prestazioni PETAFLOP nei carichi di lavoro AI e aggiungendo fino a 640 GB di memoria HBM3, che ha una larghezza di banda di 24 TB/s. Questa è anche l'”unità di base” di nvidia ios, Un supercomputer che integra un enorme blocco 576 DGX Station H100, che si traduce in una GPU 4608 H100.

READ  Il telescopio James Webb indica le prime luci dell'universo