sabato, Luglio 13, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

I bambini africani più vulnerabili ai cambiamenti climatici, UNICEF

Il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) ha affermato oggi che i bambini africani sono tra i più vulnerabili agli effetti del cambiamento climatico, ma sono esclusi dai principali flussi di finanziamento per sopravvivere alla crisi climatica.

Il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) ha avvertito che i bambini di età inferiore ai 48 anni su 49 paesi africani valutati sono considerati ad alto rischio di soffrire gli effetti del riscaldamento globale e vengono trascurati da qualsiasi tipo di assistenza in denaro per adattarsi alla situazione. scenario ambientale negativo.

Time to Move: African Children in the Crosshairs of Climate Change valuta i paesi in base all’esposizione dei loro figli agli shock climatici e ambientali, come uragani e ondate di caldo, nonché alla loro esposizione a tali cambiamenti, in base al loro accesso ai servizi di base.

Fisicamente sono meno capaci di resistere ai disturbi e di sopravvivere, fisiologicamente sono più sensibili alle sostanze tossiche come il piombo e ad altre forme di inquinamento.

Secondo gli autori, i bambini che vivono nella Repubblica Centrafricana, Ciad, Nigeria, Guinea, Somalia e Guinea-Bissau sono quelli più a rischio.

L’UNICEF ha esaminato il modo in cui i fondi multilaterali per il clima assegnano le proprie risorse e ha scoperto che solo il 2,4% di questi importanti finanziamenti globali per il clima potrebbe essere classificato come sostegno ai bambini, con un valore medio di soli 71 milioni di dollari all’anno.

L’agenzia ha avvertito che se il gruppo target venisse ampliato ai giovani, la cifra salirebbe ad appena il 6,6% della spesa totale dei fondi.

Anche oggi, venerdì, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) ha chiesto misure concrete per affrontare il cambiamento climatico e le sfide della mobilità umana, considerando che il mondo è entrato in un’era di migrazione climatica, per la quale sono urgentemente necessarie soluzioni su scala continentale . .

READ  Los países con più percezione di corruzione in America Latina

Secondo la Banca Mondiale, senza un’azione climatica efficace e sostenibile, entro il 2023 nella sola Africa ben 105 milioni di persone potrebbero diventare migranti interni.

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles