Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I cubani pagano fino a $ 10.000 per un volo dal Nicaragua al confine con gli Stati Uniti

Gli immigrati cubani pagano somme esorbitanti ai trafficanti di persone sulla rotta centroamericana, in modo da compiere il viaggio dal Nicaragua agli Stati Uniti il ​​più rapidamente possibile. Inoltre, ci sono biglietti aerei costosi per lasciare l’isola, che senza rotte dirette aggiungono ogni giorno più ostacoli e denaro da spendere.

Un servizio della BBC di questa settimana, con diverse interviste a immigrati cubani che sono entrati negli Stati Uniti attraverso questa rotta, ha confermato le somme di denaro richieste dai cosiddetti “lupi”. Tra novembre e febbraio di quest’anno, quasi 40.000 cubani sono entrati nel paese attraverso il confine meridionale.

Alcuni prendono la strada dal Nicaragua agli Stati Uniti con soldi presi in prestito, ma ci sono persone che hanno venduto le loro case e tutto quello che c’era dentro per poter comprare un biglietto e poi pagare per continuare il loro viaggio fino alla tappa successiva da quando sono atterrate a Managua.

Anche i biglietti per il Nicaragua non sono economici, le persone sono ancora “pazze alla ricerca di biglietti”. Spiegano che ci sono code per chilometri davanti alle biglietterie, in attesa di vedere se si aprirà la possibilità di ottenere un biglietto. Aggiungono che i cubani sono disposti a pagare qualsiasi prezzo. Fino a $ 4.000 sono stati pagati per questi biglietti.

“Ho lasciato Pinar del Rio e sono andato su strada a Holguín perché è lì che mi sono imbarcato sul volo per Managua, con scalo nella Repubblica Dominicana. “Insegue i voli per vedere dove puoi andare”, ha detto una donna cubana. BBC che è arrivato negli Stati Uniti lo scorso gennaio. Tutti hanno sottolineato che oltre al biglietto, dovevano pagare ingenti somme ai trafficanti di esseri umani.

READ  I paesi combattono per il finanziamento del cambiamento climatico alla COP26

$ 10.000 per un volo dal Nicaragua agli Stati Uniti

I cubani riferiscono che quando arrivi in ​​Nicaragua, i “coyote” ti stanno aspettando e dall’aeroporto ti portano in Honduras. “Costa una media di circa $ 10.000 in totale perché non è solo un biglietto costoso, ma dà soldi ai lupi per ogni paese che attraversano”, hanno sottolineato. Devono anche presentare denaro alla polizia per farti passare e non essere espulso.

Altri dicono di attraversare più di cinque paesi. Hai assemblato aerei, camion, barche, autobus e camion pieni di terra di mucca. Ho attraversato la foresta, ho scalato le colline che pensavo sarebbero morte. Ha lasciato Cuba il 22 dicembre e ha finalmente raggiunto il confine il 10 gennaio”, ha spiegato a questa agenzia di stampa un immigrato cubano.

Sottolineano che nei mercati di Managua, capitale del Nicaragua, si possono vedere cubani che acquistano conserve alimentari, bottiglie d’acqua o servizi igienici, per affrontare la lunga strada che li attende fino a raggiungere gli Stati Uniti. Con i trasferimenti da Miami, ricevono migliaia di dollari che dovranno lasciare da un paese all’altro.