Febbraio 2, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I decessi per incidenti stradali in Italia sono aumentati nel 2022

Roma, 7 gennaio (Prenza Latina) In Italia, 1.489 persone sono morte a causa di incidenti stradali nel 2022, con un aumento dell’11,1% rispetto all’anno precedente, secondo un rapporto della polizia oggi.

Un report pubblicato questo sabato sulla piattaforma digitale del canale televisivo Sky DG24 indica che nel periodo passato si sono verificati complessivamente 1.362 incidenti catastrofici, con un incremento di 7,8 punti percentuali rispetto a quanto avvenuto nel 2021.

Un totale di 70.554 incidenti si sono verificati sulle strade del Paese nel 2022, 4.702 in più rispetto all’anno precedente, di cui 28.914 feriti e un totale di 42.300 feriti o morti, con un aumento rispettivamente dell’8,4 e del 10,6%. Fino al 2021.

L’ultima analisi, pubblicata dalla Polizia stradale italiana, mostra una riduzione dell’8,3% degli incidenti stradali negli ultimi 12 mesi, rispetto a quanto calcolato nel 2019, quando il Paese non era ancora colpito dal Covid-19. 19.

Gli esperti hanno in gran parte attribuito il calo alle restrizioni di movimento imposte durante la pandemia, alcune delle quali sono continuate nel 2022, rispetto alle cifre registrate tre anni fa.

In quest’ultima fase, 420mila 816 autopattuglie sono state assegnate al monitoraggio stradale e un milione 782mila 491 conducenti sono stati trattenuti per infrazioni, mentre il numero delle infrazioni definitivamente accertate è stato di un milione 438mila 419.

In totale, a 415.000 persone è stato somministrato l’etilometro e 13.448 sono state multate per guida in stato di ebbrezza. Inoltre, 1.181 persone sono state trovate alla guida in stato di ebbrezza e un totale di 957 veicoli sono stati sequestrati.

rgh/ord