Gennaio 21, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I future sull’oro sono saliti durante la sessione asiatica Da Investing.com

© Reuters. I future sull’oro sono aumentati durante la sessione asiatica

Investing.com – È stato più alto durante la sessione asiatica di venerdì.

Nella sezione Comex del New York Mercantile Exchange, per la consegna di febbraio era scambiato a 1.818,85 dollari l’oncia. Al momento in cui scriviamo, è aumentato dello 0,26%.

Ha raggiunto i massimi all’inizio della sessione per il dollaro per oncia. È probabile che trovi supporto a 1.789,10 e resistenza a 1.821,60.

L’indice dei futures sull’indice del dollaro, che mostra il comportamento del dollaro USA nei confronti di un gruppo di altre sei principali valute, è aumentato dello 0,02% raggiungendo quota 95,980 dollari.

D’altra parte, l’indice Comex con consegna a marzo è aumentato dello 0,36% a 23.142 l’oncia, mentre è aumentato dello 0,07% per la consegna a marzo a 4,3915 dollari la libbra.

Avviso legale: Fusion Media Vorrei ricordarti che i dati su questo sito Web non sono necessariamente attuali o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici e futures) e i prezzi forex non sono forniti dalle borse ma dai market maker, e quindi i prezzi potrebbero non essere accurati e potrebbero differire dal prezzo di mercato effettivo, il che significa che i prezzi sono indicativi e non appropriati per scopi di trading . Pertanto Fusion Media non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Fusion Media o chiunque sia coinvolto in Fusion Media non avrà alcuna responsabilità per perdite o danni derivanti dall’affidamento alle informazioni incluse dichiarazioni, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita inclusi in questo sito web. Si prega di essere pienamente consapevoli dei rischi e dei costi associati al trading sui mercati finanziari, è una delle forme di investimento più rischiose.

READ  BBVA utilizzerà il capitale in eccedenza per rafforzare le sue filiali e per distribuire dividendi