Settembre 25, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I nuovi Neon Black Studios di Electronic Arts potrebbero essere responsabili di mondi aperti

Arti elettroniche È uno degli editori più popolari nel settore e non è da meno, con franchise così potenti come FIFA, Battlefield o Apex Legends che è quasi impossibile che tu non ne abbia già sentito parlare; recentemente acquistato da Maestri del codice E sembra che i loro piani di espansione continuino con un nuovo studio.

di recente scoperto colui il quale EA avrebbe registrato presso l’Ufficio Brevetti USA e presso l’Ufficio per la Proprietà Intellettuale dell’Unione Europea lo strano nome di Neon Black Studios La sua descrizione include “la progettazione e lo sviluppo di software per giochi elettronici, video, informatici e interattivi”.

Electronic Arts ha in programma un gioco open world

Ubisoft è l’esperta in materia e sappiamo che franchise come Far Cry o Assassin’s Creed non se la passano male, motivo per cui Electronic Arts vuole avventurarsi molto di più nel genere e per lo stesso motivo con Kevin Stevens, ex presidente di Monolith Vuoi fare questo progetto.

Nessun dato ufficiale, ma è possibile che Neon Black sia lo studio di Kevin e in particolare saranno effettivamente al lavoro su un progetto incentrato sull’open world, del resto nel percorso di Kevin ci sono due parti di La Terra di Mezzo, l’Ombra di Mordor e l’Ombra della Guerra. Ti consigliamo di tenere d’occhio Generation Xbox per ulteriori notizie.