martedì, Giugno 25, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

I prezzi elevati delle case frustrano i desideri dei giovani: vorrebbero comprare, ma non possono

Case in costruzione (Europa Press)

Lui I prezzi delle case È un problema che preoccupa molto i cittadini spagnoli. Città come Madrid, Barcellona, ​​San Sebastian, Malaga e Palma di Maiorca sono in testa alla classifica delle zone più care della Spagna, con prezzi massimi delle case che superano i 7.000 euro al metro quadrato. Si tratta di un problema che colpisce soprattutto le generazioni più giovani che si trovano nell’impossibilità di far fronte al forte aumento dei prezzi degli affitti, per non parlare dei prezzi delle case. Comprare una casanonostante sempre più persone mostrino interesse a diventarne proprietari.

un report Radiografia del mercato immobiliare nella prima metà del 2024, prodotto da Casa della fotografiaRiflette la realtà del mercato immobiliare spagnolo. Questo documento mostra un risultato chiaro: Sempre più giovani sono interessati all’acquisto di una casa, sopra chi cerca l’affitto; Ma i prezzi elevati frustrano i loro desideri. I dati indicano che il 48% dei cittadini è interessato all’acquisto di una casa, contro il 40% di coloro che sono interessati all’affitto. Ma i numeri effettivi dell’acquisto mostrano che si tratta più dell’intenzione che dell’azione stessa, notando che i dati di acquisizione sono diminuiti rispetto al record precedente (dal 5% dello scorso agosto al 3%).

Anche se l’accordo non è stato ufficializzato, queste informazioni mostrano un cambiamento nel mercato: “un’indicazione che il mercato ha spostato le scommesse sulla proprietà della casa piuttosto che sull’affitto, che, a causa dell’aumento dei prezzi, nella ‘maggior parte del tempo’ è stato scelto per conformità. Un altro dato rilevante che mostra la situazione del mercato immobiliare è che… Sono stati ridotti gli imprenditori individualiMentre aumenta la comproprietà. Il fatto è che si sono sempre registrate più proprietà comuni, ma ora questa distanza è aumentata. Nel 2023, del 60% dei proprietari, il 29% erano proprietari unici contro il 34% comproprietari. Tuttavia, nel 2024, del 61% dei proprietari, il 28% sono proprietari unici rispetto al 36% comproprietari.

READ  Elon Musk visita la Cina, il più grande mercato di veicoli elettrici al mondo

Questo rapporto descrive inoltre in dettaglio il numero dei proprietari per fascia di età, con quelli più anziani 55 anniRappresentano la quota maggiore di cittadini che possiedono una casa, dato che… L’80% delle persone In questa fascia di età sì Proprietà o comproprietà. Dietro di loro ci sono gli adulti di età compresa tra 45 e 54 anni, di cui il 74% possiede una casa. Tra i cittadini di età compresa tra 35 e 44 anni, il 58% sono proprietari.

Il salto più notevole si verifica nelle ultime due fasce di età, che comprendono la popolazione, quella più anziana e quella più giovane. Tra i giovani tra i 25 e i 34 anni il 33% possiede una casa, mentre i cittadini tra i 25 e i 34 anni 18 e 24 annisolo lui 10% Sono riuscito a comprare una casa.

Persona che tiene le chiavi di casa (Freepik)

Tra i motivi per rinviare l’acquisto di una casa ci sono: Mancanza di risparmio e situazione economica o occupazionale dell’individuo Continuano ad essere i principali ostacoli all’acquisto di una casa nel breve o medio termine. Non solo, ma entrambi i fattori acquistano peso rispetto a febbraio 2023. Nei numeri, cresce la mancanza di risparmio come freno ai desideri dei potenziali acquirenti, passando dal 31% al 36%, mentre cresce la situazione economica e occupazionale. Dal 29% al 32%. Anche se questi non sono gli unici ostacoli per diventare proprietario.

I prezzi elevati e la convinzione che questi prezzi non siano adatti al budget degli aspiranti proprietari di casa sono il terzo e il quarto fattore che ritardano l’accordo. Dietro di loro c’è chi ha altre priorità o spese, oppure le attuali circostanze del mutuo che rendono impossibile pagare il mutuo.

READ  Il mondo finanziario si affida a questo antico linguaggio di programmazione con carenza di sviluppatori

Sebbene molti cittadini vogliano entrare nel mercato immobiliare come proprietari, devono affrontare un grosso ostacolo: ottenere un mutuo. IL Tassi ipotecari elevati Le condizioni per ottenere questo finanziamento spengono le speranze dei giovani di acquistare una casa. Ma, Maria Matos“Al momento il pagamento delle rate del mutuo è meno costoso del pagamento del reddito da locazione, motivo per cui ora la domanda di acquisto è leader del mercato”, conferma il direttore della ricerca e portavoce di Fotocasa. È giunto il momento, ma i mezzi per attuarlo non sono disponibili.

L’appetito degli stranieri per le case spagnole sta facendo salire i prezzi nelle città dove si concentra la domanda.
Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles