martedì, Giugno 25, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

I sogni di una concorrente di bellezza sessantenne finiscono improvvisamente in Argentina

Una donna di 60 anni ha visto i suoi sogni di diventare la più anziana concorrente di Miss Universo della storia svanire in una nebbia di lustrini e selfie sabato al concorso annuale di Miss Argentina.

Alejandra Marisa Rodriguez, consulente legale dell’ospedale, la cui partecipazione al concorso è stata salutata come un trionfo sull’età in un mondo ossessionato dai giovani, non ha vinto Miss Argentina. Ma è stata nominata “Best Face”, una delle numerose categorie in competizione, che includeva il miglior abito da sera, il miglior costume da bagno e il più elegante.

Durante la competizione, ha ringraziato tutti coloro che il mese scorso hanno celebrato il suo successo con il titolo di Miss Buenos Aires. La sua vittoria lì, dopo che Miss Universo ha rimosso il limite di età, ha generato un’ondata di attenzione da parte dei media internazionali che l’ha spinta alla fama locale.

A un certo punto, il pacato avvocato della città di La Plata, a sud di Buenos Aires, dispensava consigli su creme idratanti alle donne che volevano abbinare i loro volti insolitamente levigati, promettendo al pubblico che il detto che l’età era corretta era vero. è solo un numero.

“Come risultato di quello che mi è successo, penso che una nuova porta si sia aperta per molte persone che non avrebbero potuto ottenerla così facilmente”, ha detto Rodriguez all’Associated Press nel backstage dopo l’evento, indossando ancora il suo abito da cocktail rosso. Slot. “È stata un’avventura pazzesca che non aveva altre aspettative se non l’idea di affrontare una nuova sfida”.

READ  Disney+ sorprende con la premiere della nuova serie "Percy Jackson": ne annuncia la data con uno strepitoso trailer

Per la parte in costume da bagno di Miss Argentina, la Rodriguez ha optato per un costume intero modesto con uno scialle drappeggiato sulle spalle, e ha alzato leggermente le spalle mentre il pubblico urlava e suonava il clacson.

Ma i giudici hanno favorito Magali Benjam, un’attrice e modella 29enne di Cordoba, che indossava un minuscolo bikini blu e tacchi alti per vincere il “Miglior costume da bagno” e alla fine ha battuto le altre 27 concorrenti per essere incoronata Miss Argentina.

“Sono molto emozionato e grato perché la competizione non è stata facile”, ha detto Benjamin all’AP. Rappresenterà l’Argentina a Città del Messico nella competizione internazionale a novembre.

Anche la vittoria di Benjamin un anno fa era impossibile perché la competizione limitava l’età dei concorrenti a 28 anni. Quest’anno, per la prima volta nei suoi 73 anni di storia, il concorso Miss Universo accoglie qualsiasi concorrente di età superiore ai 18 anni.

È solo l’ultima di una serie di modifiche al concorso che sono state un parafulmine per le critiche femministe da quando le proteste del rogo di reggiseni hanno interrotto il concorso di Miss America del 1968.

Per decenni, il concorso di Miss Universo è stato pubblicamente descritto come uno spettacolo di donne single sui vent’anni che si pavoneggiano davanti a giudici che valutano il loro aspetto e la loro personalità. Poiché sempre più persone trovavano questo problema preoccupante, gli organizzatori si sono resi conto di quanto il concorso fosse lontano dalla cultura.

Negli ultimi anni, mentre il movimento #MeToo e altre misure di giustizia sociale si sono diffuse in tutto il mondo, Miss Universo ha cercato di convincere gli scettici che il concorso riguarda più le menti e le anime che i corpi.

READ  “Bernarda” con un corpo presente e “Yerma” senza Lorca

Ha eliminato diversi controversi requisiti di idoneità, ha aperto il campo a donne sposate, donne incinte, lesbiche e persone transgender e ha rimosso ogni menzione della parola “bellezza” dal suo sito web.

Tuttavia, mentre il concorso metteva in risalto la compassione, la fiducia e l’autenticità come ideali femminili, il riferimento alla “giovane donna” rimaneva, e con esso il divieto delle zampe di gallina.

Mentre molte donne hanno applaudito la decisione della Rodriguez di competere all’età di 60 anni, altre si sono chieste se stesse fissando uno standard irragionevole per le donne anziane. Il suo viso attraente, la figura statuaria e i lineamenti scolpiti l’hanno fatta fondere con il gruppo più giovane sul palco.

“Oggi improvvisamente sembra che tutte le donne di 60 anni dovrebbero poter apparire giovani e fresche come se ne avessero 25”, ha detto Lala Pasquinelli, una femminista argentina. “E se non lo fanno, è perché non vogliono, perché non sono disposti a fare sacrifici.”

Chiara Pisano
Chiara Pisano
"Drogato televisivo certificato. Ninja zombi esasperatamente umile. Sostenitore del caffè. Esperto del Web. Risolutore di problemi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles