Novembre 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I titoli asiatici scendono dopo le perdite di Wall Street; La propensione al rischio svanisce

Bloomberg – Le azioni asiatiche hanno iniziato principalmente In territorio negativo dopo la seduta perdente di martedì a Wall Street Dopo che i funzionari della Federal Reserve statunitense hanno ribadito che hanno ancora molta strada da fare sull’inflazione e un altro colpo alla propensione al rischio dalle tensioni in Europa.

Indice azionario asiatico È sceso a causa del calo dei mercati in Giappone e Corea del Sud dall’apertura. Le azioni australiane sono aumentate e i futures statunitensi sono leggermente aumentati Dopo che l’S&P 500 ha chiuso la sua peggiore serie di sconfitte dall’inizio del 2020.

L’indice Bloomberg Dollar è scambiato vicino al massimo storico Gli investitori cercano rifugio tra i timori di una recessione globale. Il rendimento dei Treasury statunitensi a 10 anni si è avvicinato al 4% per raggiungere il livello più alto dall’inizio del 2010. I prezzi delle obbligazioni australiane hanno raggiunto il massimo su tre mesi, mentre il rendimento del benchmark giapponese ha chiuso all’estremità superiore dell’intervallo target della banca centrale martedì .

richiesta di Il dollaro riflette anche la preoccupazione mentre i mercati si preparano a tassi di interesse più elevati. I funzionari della Federal Reserve hanno ribadito la loro determinazione a controllare l’inflazione e James Bullard ha sottolineato la necessità di inasprire la politica monetaria.

Il fatto che abbiamo un così forte aumento delle entrate negli Stati Uniti. gli afflussi sono attratti dal dollaro USA”, afferma Nanette Hechler, Responsabile Investimenti in International Wealth Management presso Credit Suisse Group AG. “Finché la politica monetaria e fiscale in tutto il mondo non sta davvero rafforzando le loro valute, dovremmo aspettarci un dollaro molto forte”.

READ  BBVA utilizzerà il capitale in eccedenza per rafforzare le sue filiali e per distribuire dividendi

Funzionari statunitensi e tedeschi hanno descritto le perdite nel gasdotto tra Russia ed Europa occidentale come atti di sabotaggio, alimentando ulteriormente la spaccatura con il regime di Vladimir Putin. La Russia ha minacciato di tagliare le forniture di gas agli alleati europei dell’Ucraina e ha annesso gran parte dell’Ucraina negli ultimi segni di un’escalation del conflitto.

I prezzi della benzina sono aumentati in Europa, mentre le preoccupazioni per il rallentamento della crescita globale hanno pesato su altre materie prime, portando l’indice dei prezzi delle materie prime di Bloomberg al livello più basso da febbraio. Il greggio West Texas Intermediate (WTI) è sceso all’inizio del commercio asiatico ed è rimasto al di sotto di $ 80 al barile.

I mercati del Regno Unito sono stati ancora una volta turbolenti giorni dopo che il nuovo primo ministro ha annunciato tagli fiscali radicali che minacciano di aumentare le pressioni inflazionistiche. Il rendimento del titolo di Stato britannico a 30 anni ha superato il 5% per la prima volta in due decenni.

Alcuni dei principali eventi da guardare questa settimana:

  • Mary Daly, Raphael Bostick, Charles Evans e la presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde della Federal Reserve parlano agli eventi di mercoledì.
  • Sentimento economico dell’Eurozona, fiducia dei consumatori, CPI tedesco, giovedì
  • Richieste iniziali di disoccupazione negli Stati Uniti, PIL, giovedì
  • Loretta Meester e Mary Daly della Fed parlano agli eventi di giovedì
  • Venerdì PMI Cina
  • IPC dell’Eurozona, disoccupazione, venerdì
  • Reddito dei consumatori degli Stati Uniti, fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan, venerdì
  • Lyle Brainard e John Williams della Fed parleranno venerdì

Alcuni dei principali movimenti dei mercati:

  • I futures S&P 500 sono aumentati dello 0,2% alle 9:35 a Tokyo. L’S&P 500 è sceso dello 0,2%.
  • I futures Nasdaq 100 sono aumentati dello 0,3%. Il Nasdaq 100 ha aggiunto lo 0,2%.
  • Il Topix è sceso dello 0,7%
  • L’indice S&P/ASX 200 australiano è in rialzo dello 0,1%
  • L’indice Kospi della Corea del Sud ha perso lo 0,3%.
  • I future sull’Hang Seng sono scesi dell’1,2%
READ  Apple aumenterà gli stipendi dei dipendenti negli Stati Uniti a causa dell'elevata inflazione

Maggiori informazioni su Bloomberg.com