domenica, Giugno 16, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

I turisti britannici in Spagna, Francia e Italia devono affrontare la nuova e dura regola della “scansione” dei confini

Quest’anno la Gran Bretagna dovrà scansionare le impronte digitali per entrare in Spagna, Francia e Italia. Il nuovo sistema di ingressi/uscite dell’UE (EES) è un sistema informatico automatizzato progettato per monitorare meglio i viaggiatori provenienti da paesi terzi, compreso il Regno Unito.

L’introduzione dell’EES è prevista per l’autunno 2024, anche se la data esatta non è stata ancora confermata. Le voci attualmente suggeriscono che inizierà il 6 ottobre, interessando gli inglesi diretti verso il sole autunnale e invernale in Spagna, nel sud della Francia, in Italia e in molti altri paesi.

Nicolas Palissen dell’Associazione degli aeroporti francesi ha affermato che la Francia sarebbe pronta anche se l’AEA fosse rinviata. “Speriamo di essere pronti, soprattutto nel 2025, quando la SEO inizierà dopo i Giochi Olimpici”, ha dichiarato in una nota l’anno scorso.

Per saperne di più L’esplosione finale dell’inverno nel Regno Unito pone fine all’ondata di caldo di maggio

Mentre il Paese si prepara a ospitare i Giochi Olimpici di Parigi quest’estate con visitatori provenienti da tutto il mondo, la Francia ha ordinato 544 chioschi e 250 tablet per raccogliere i dati biometrici dei viaggiatori ai suoi confini.

L’UE afferma: ‘Il vantaggio principale dell’EES è il risparmio di tempo. L’EES sostituisce la timbratura del passaporto e automatizza le procedure di controllo alle frontiere, rendendolo più efficiente per i viaggiatori verso i paesi europei che utilizzano l’EES.

Il piano dell’UE è descritto come: “un sistema computerizzato automatico per consentire ai cittadini extracomunitari di viaggiare per un breve periodo ogni volta che attraversano le frontiere esterne dei paesi europei”. Ai viaggiatori britannici in Europa verrà richiesto di fornire le impronte digitali e i dati biometrici facciali, aumentando drasticamente i tempi di elaborazione nei porti, nei terminal ferroviari e negli aeroporti.

READ  Una coppia di turisti inglesi che hanno inciso i loro nomi sul Colosseo lasciano l'Italia prima della location

Il regime di ingresso/uscita si applica agli arrivi in ​​tutti i paesi dell’UE ad eccezione di Cipro e Irlanda. Paesi che lo utilizzano: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia Slovenia. Spagna e Svezia.

Aldobrandino Golino
Aldobrandino Golino
"Studente di social media. Appassionato di viaggi. Fanatico del cibo. Giocatore pluripremiato. Studente freelance. Introverso professionista."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles