Dicembre 7, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Iberdrola prevede di investire 47.000 milioni in tre anni, 11.000 milioni nell’acquisto di PNM Resources | comp

Iberdrola ha presentato al CNMV un aggiornamento del proprio piano strategico per il prossimo triennio, in cui Prevede di investire 47.000 milioni di euroDi questi, saranno stanziati 11.000 milioni di euro “All’integrazione” da Risorse PNMOperatore del Nuovo Messico (Comitato Organizzatore Generale del New Mexico) la cui acquisizione è stata sospesa all’inizio di quest’anno dopo il veto dell’autorità di regolamentazione dell’energia del paese nordamericano. Il resto, pari a 36.000 milioni di euro, sarà destinato alla crescita organica, principalmente nelle reti (27.000 milioni) e nelle rinnovabili (17.000 milioni).

Pertanto, la società energetica ha chiarito di non abbandonare il processo di fusione contro il quale ha presentato ricorso, con PNM Resources, prima di Corte Suprema del Nuovo Messico e che l’organizzatore è stato respinto, tra l’altro, a causa del procedimento giudiziario di Il caso Villaregoa cui ha partecipato il suo capo, Ignacio Sanchez GalanQuesto è stato recentemente archiviato perché è una descrizione. Iberdrola, attraverso la sua controllata americana Avangrid, e PNM hanno rinnovato l’accordo di fusione.

Jalan, che ha reso questo giorno Mappa stradale di Londradove si festeggia Giornata dei mercati dei capitaliconsidera la situazione attuale “un’opportunità per Iberdrola di continuare a contribuire all’autosufficienza e alla decarbonizzazione). Infatti, il suo piano prevede esplicitamente la chiusura prima del 2030. Tutte le centrali elettriche emettono anidride carbonica, che comprende in Spagna più di una dozzina di cicli combinati con una capacità di 9300 MW. Secondo il testo, l’obiettivo è di raggiungere emissioni zero nei suoi impianti nel 2030 e In tutte le sue attività nel 2040.

Fonti dell’azienda indicano che può continuare a funzionare per alcune ore per garantire l’approvvigionamento e che le emissioni saranno compensate. A tal proposito, lo stesso Presidente ha assicurato a Londra che la faccenda “dipenderà; se non sarà necessario verrà chiusa, ma non credo che ciò accadrà, dobbiamo garantire lo spettacolo”. “Il suo funzionamento sarà minimo se le fonti di energia rinnovabile saranno sviluppate come previsto”, ha aggiunto.

READ  Gli indici francesi hanno chiuso in rialzo; CAC 40 + 0,10% Da Investing.com

Del totale degli investimenti dichiarati, Il 47% andrà negli Stati Unitie il 16% nel Regno Unito e il 13% in Spagna (6 miliardi di euro).

Inoltre, la società distribuisce tra i suoi azionisti (sarà speso) tra il 65% e il 75% dell’utile per azione, pur mantenendo la forma Scriba (alternativa alla ricezione sotto forma di azioni). Aspettative da raggiungere Tra 0,55 e 0,58 euro per azione nel 2025(in totale 11.000 milioni fino al 2025) con un minimo di 0,46 € nel 2023 e 2024 e 0,50 € nel 2025.

La società guadagnerà 7.500 milioni di dollari nel suo piano di rotazione degli asset. Durante la presentazione del piano il Group Chief Financial Officer, José Sainz ArmadaSottolineando che queste alleanze danno “solidità” ai progetti di finanziamento e che vede “un grande interesse da parte dei fondi a partecipare al piano di investimento di Iberdrola”.

Iberdrola si pone l’obiettivo di realizzare profitti tra 5200 e 5400 milionis dell’euro nel 2025, con crescita Tra l’8% e il 10% all’anno. Quest’anno dovrebbe chiudersi con un risultato netto compreso tra 4.000 e 4.200 milioni di euro.

prezzi stabili

Iberdrola prevede di mantenere una politica dei prezzi dell’elettricità stabile per i suoi clienti in Spagna fino al 2025, Tra 65 e 70 euro / MWhSenza restrizioni e sotto i prezzi
nel mercato all’ingrosso. Si tratta in ogni caso del massimo imposto dalla normativa contro la crisi energetica, con cui la riduzione viene applicata alle imprese. la sua elettricità Rischiano praticamente di vendere tutto il loro potenziale Per i prossimi anni: 100% per quest’anno, 90% per il 2023, 70% per il 2024 e 55% per il 2025.

READ  L'oro tocca il minimo di due settimane mentre i rendimenti del dollaro e delle obbligazioni salgono alle stelle Di Reuters

L’azienda energetica prevede un aumento dei prezzi dell’elettricità nei mercati all’ingrosso nei prossimi anni: 200 euro/MWh quest’anno, 196 euro/MWh il prossimo anno, e solo nel 2025 prevede un calo significativo, a 74 euro/MWh.

amministratore delegato della società, Armando MartinezNella sua prima apparizione davanti agli investitori nella posizione, ha notato a questo proposito che l’obiettivo di Iberdrola è “massimizzare l’uso di contratti a lungo termine” e ha sottolineato che la società “Non ha entrate da commercio la mia ipotesi”. Secondo il nuovo amministratore delegato, la strategia di vendere la sua produzione con contratti a lungo termine gli consente di mantenere i prezzi, “anche in caso di fluttuazione”, tutelare i clienti e garantire entrate “previste” durante la vita del piano.

In attesa del segno di Iberdrola 12.000 nuovi dipendenti Nel periodo ed entro la fine del decennio si prevede di superare i 65.000 milioni di asset di rete e 100.000 MW di capacità (52.000 MW nel 2025), oltre l’80% rinnovabile. A tal fine, offre investimenti di 65.000-75.000 milioni tra il 2026 e il 2030.

L’Ebitda raggiungerà tra 16.500 milioni e 17.000 milioni, con una crescita annua dell’8% e . 10%. Il 31% di questi benefici sarà ottenuto in Spagna. Dal canto suo, l’indebitamento netto sull’Ebitda fino al 2025 sarà di 3,4 volte