Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il capo di Amazon Cloud si dimette

2 lettura accurata

CEO di cloud Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN) e un esperto dell’azienda, Charlie Bell Lascerà l’azienda, secondo menzionato CNBC lunedì, osservando che il gigante della tecnologia ha confermato la ristrutturazione.

Cosa è successo

La partenza di Bill arriva dopo un mese Andy Gacy Che sfondo Servizi Web Amazon (AWS), una sussidiaria di cloud computing on-demand di Amazon, ha assunto la carica di CEO del gigante dell’e-commerce quando era il fondatore Jeff Bezos dimesso dalla carica.

Bell, entrato in Amazon nel 1998, è stato considerato un candidato per sostituire Jassy e la sua partenza segue una serie di cambiamenti di direzione per AWS, un’importante azienda che rappresenta la metà dell’utile operativo totale di Amazon.

Bill era responsabile dello sviluppo dei servizi AWS, inclusi elaborazione, archiviazione e database, e riportava Adam Celebsky che ha sostituito Jassy come manager di AWS.

Altri dirigenti di AWS che si sono dimessi dall’inizio della pandemia includono Teresa Carlson, la cui ultima carica in azienda era quella di vicepresidente sezione pubblico e industrie su AWS e Tim Bray, che ha lavorato su diversi prodotti AWS e si è dimesso l’anno scorso dopo aver disapprovato le pratiche di assunzione di Amazon.

Cosa accadrà dopo?

Il rapporto di Selipsky sarà presentato a due nuovi CEO. Peter De Santis, Senior Vice President di Amazon Web Services che ha lavorato su Global Infrastructure, sarà il nuovo Director of On-Demand Computing (strutture informatiche). Prasad KalyanaramanVice President di AWS, sarà responsabile dell’infrastruttura e dei servizi di rete.

La società con sede a Seattle, Washington, non ha annunciato i cambiamenti.

Perché è importante

Amazon continua a mantenere la sua posizione dominante nel mercato delle infrastrutture cloud multimiliardario in mezzo alla crescente concorrenza con Microsoft Corp (NASDAQ: MSFT), la società madre di Google, Alphabet Corporation (NASDAQ: GOOG) (NASDAQ: GOOGL), Sì Gruppo Alibaba Holding (NYSE: Babà).

READ  Apple rende le regole di pagamento più flessibili nel suo App Store

Leggi anche: Amazon rimane leader nel cloud, anche se perde un vantaggio

Nel 2020, i 26,2 miliardi di dollari di ricavi dell’infrastruttura cloud di Amazon sono stati più del doppio dei 12,65 miliardi di dollari di Microsoft, che si è classificata al secondo posto.

I giganti della tecnologia stanno assistendo a una crescente concorrenza nel cloud computing e sta rapidamente diventando una delle principali fonti di entrate poiché le aziende si rivolgono ai dipendenti da casa a causa della pandemia.

movimento dei prezzi

Lunedì le azioni di Amazon hanno chiuso leggermente in ribasso a 3.341,87 dollari.