Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il ceco Jan Hirt conquista la quinta tappa del Tour of Oman e prende il comando

Primo emendamento:

Parigi (AFP) – Oggi, lunedì, il ceco Jan Hirt (Intermarchy) ha conquistato la vittoria su Al-Jabal Al-Akhdar (The Green Mountain), la principale difficoltà del Tour of Oman, nella quinta e penultima tappa della corsa ciclistica.

Negli ultimi due chilometri della salita, lunga 5,7 chilometri e con una pendenza del 10,5%, Hurt ha staccato una distanza di quasi 40 secondi sul francese Kevin Vauquelin, della formazione Arkéa-Samsic.

Hurt, 31 anni, che non vinceva una tappa dal tour in Austria del 2016, ha conquistato il primo posto nella classifica generale dell’italiano Fausto Masnada, che ha concluso 11°.

La sesta e ultima tappa, una delle preferite dai corridori, si concluderà martedì sulla Muttrah Corniche e consisterà in una strada di 135,5 chilometri.

Classifica quinta tappa:

1. Jan Hurt (CZ/Intermarche), 150.5 km a 3:35:39.

2. Kevin Foquelin (FRA/ARK) a ore 39.

3 – Elie Gisbert 48.

4 – Kevin Colleoni (ITA/BIK) 57.

5. Rui Costa (Por / Emirati Arabi Uniti) 57.

6. Rein Taaramae (EST/INT) 1:11.

7. Anthon Charmeg (Dean/One-X) 1:11.

Disposizione generale:

1. Jan Hirt (CZE/Intermarche) 18:25:27

2. Supporto di Fausto (ITA/QST) alle 1:00.

3. Rui Costa (Por / Emirati Arabi Uniti) 1:16.

4. Elie Gisbert (Francia/ARC) 1:18.

5. Anthon Charmeg (Dn/Wan) 1:18.

6. Kevin Vauquelin (Francia / ARK) 1:38.

READ  Atletica: un piano per assassinare Tyrup potrebbe nascere durante i Giochi... e per la proprietà