Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Cile avrà Vidal e Breton contro Brasile e Uruguay

Con il ritorno dello storico centrocampista Arturo Vidal e la convocazione dell’attaccante Ben Brereton, reduce da un infortunio, il tecnico Martin Lasarte unirà gioventù ed esperienza mentre il Cile affronterà Uruguay e Brasile nel cruciale doppio colpo di testa che metterà fine alle qualificazioni intestazioni. per i Mondiali del Qatar.

Il Cile incontrerà il Brasile il 24 marzo allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro, e il 29 dello stesso mese ospiterà l’Uruguay a San Carlos de Abukindo, nella capitale cilena.

Lunedì l’Uruguay ha convocato 27 giocatori.

Vidal è tornato dopo aver trascorso due giorni con una squalifica all’inizio di quest’anno, saltando una sconfitta interna per 2-1 contro l’Argentina e una vittoria in trasferta per 3-2 sulla Bolivia.

Da segnalare anche l’invito di Britton, la cui partecipazione era in dubbio a causa di una distorsione alla caviglia infortunatasi il 14 febbraio con i Blackburn Rovers di seconda divisione inglese.

Se il suo buon sviluppo continuerà, si stima che l’inglese cileno nazionalizzato potrà giocare contro Brasile e Uruguay. Brereton, 22 anni, ha esordito in nazionale a metà del 2021 e ha segnato tre gol nei playoff.

“Roga” occupa la sesta tappa delle qualificazioni sudamericane con 19 punti, tre punti dietro l’Uruguay e due punti dietro il Perù, che occupa il quarto e quinto posto.

Le prime quattro squadre si qualificheranno direttamente per il Qatar, mentre la quinta squadra dovrà giocare un playoff intercontinentale contro una squadra asiatica.

Ci sono quattro portieri di guardia perché il portiere Brian Curtis è squalificato e non potrà recarsi in Brasile.

Nel girone ci sono molte stelle della cosiddetta generazione d’oro che ha vinto la Copa America 2015 e 2016, tra cui Vidal, il portiere Claudio Bravo, i difensori Mauricio Isla e Gary Medel, il centrocampista Charles Aranjuez e l’attaccante Alexis Sanchez.

READ  A corte piena, questo fu il ritorno di Cúcuta Deportivo al generale Santander

Tra gli sviluppi c’è il cosiddetto ritorno dell’attaccante veterano Luis Jimenez.

___

Squadra cilena:

Portieri: Claudio Bravo (Betis, Spagna), Brian Cortes (Colo Colo), Sebastian Perez (Universidad Católica), Zacharia Lopez (La Serena).

Difensori: Paulo Diaz (River Plate, Argentina), Mauricio Isla (Flamingo, Brasile), Benjamin Kocevic (Palmeiras), Guillermo Maripan (Monaco, Francia), Gary Medel (Bologna, Italia), Jose Pedro Fuenzalida (Università Cattolica), Enzo . Rocco (Elche, Spagna), Gabriel Suazo (Colo Colo), Sebastian Vegas (Monterrey, Messico).

Centrocampisti: Charles Aranjuez (Bayer Leverkusen, Germania), Claudio Baeza (Toluca, Messico), Marcelino Nunez (Università Cattolica), Pablo Parra (Puebla, Messico), Eric Bolgar (Galatasaray, Turchia), Diego Valdes (America, Messico). ), Vidal (Inter, Italia).

Attaccanti: Ben Brereton (Blackburn Rovers, Inghilterra), Victor Davila (Lione, Messico), Luis Jimenez (Palesteno), Jean Meneses (Lione, Messico), Joaquin Montenos (Audax italiana), Alexias Sanchez (Inter, Italia), Eduardo Vargas (Atletico Mineiro, Brasile).