Giugno 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Cile soffre di influenza scimmia in Europa: è isolato in un ospedale in Italia | Nazionale

Radio Francia Internazionale



Visite

In Italia una persona è diventata il primo cileno a soffrire di influenza delle scimmie dopo aver viaggiato in Spagna e Germania. Le autorità sanitarie locali hanno affermato che al momento era stabile e isolato.

Un uomo di circa 35 anni è diventato la prima persona ad essere stata infettata dalla malattia in Cile Malattia delle scimmieTrovato in Italia Dopo essere arrivato da Madrid, in Spagna, si sospetta che abbia sofferto lì.

In precedenza, ha anche attraversato la Germania, in dettaglio T13.

Attualmente è stabile ed è stato ricoverato in un ospedale di Bologna, in Italia, dove è sotto controllo.

Secondo Sant’Orsola, direttore del dipartimento di microbiologia dell’ospedale, le condizioni del paziente possono essere determinate entro poche ore dal test rigoroso, secondo Tiziana Lazaroto.

“Mercoledì pomeriggio un uomo a Madrid si è recato al pronto soccorso e aveva sintomi di ingrossamento, soprattutto alle mani e ai piedi. La presenza di vesciche ci ha allertato. Immediatamente abbiamo pensato che potesse trattarsi di febbre da scimmia. Ha spiegato.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che quasi 200 casi sono stati segnalati nei paesi infetti, tra cui Australia, Belgio, Canada, Germania, Stati Uniti, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito e Svezia. Oltre ai due ArgentinaFu scoperto per la prima volta in Sud America.

READ  Una serie di incisioni paleolitiche "rare" sono state scoperte in una grotta 14.000 anni fa