Gennaio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Comitato Caribou Elders decide oggi se la nuova linfa entra nel catalogo | mercati

Il panel di saggi che decidono i valori che compongono il caribù si riunisce oggi per decidere se apportare modifiche alla selettività. Gli esperti consultati indicano che Acciona Energía, che ha debuttato in borsa il 1 luglio, è in grado di entrare a gennaio, insieme a Rovi e Sacyr. Possibili uscite Viscofan, Cie e Almirall.

Per prendere le sue decisioni, il Comitato tecnico consultivo calcola il volume degli scambi nel mercato degli ordini durante i sei mesi precedenti la riunione (il periodo di osservazione) e tiene conto di diversi fattori per garantire la qualità di detto volume, come il numero di operazioni appaltate o eventuali variazioni del conferimento delle imprese. Acciona Energía non è stata quotata nemmeno per sei mesi, che è un requisito, ma la sua capitalizzazione media è stata dello 0,3% superiore alla capitalizzazione media di Ibex ed è stata impiegata in almeno un terzo delle sessioni in cui il filtro avrebbe potuto essere aggirato. Aena ha debuttato sull’indice quattro mesi dopo la sua IPO.

Natalia Aguirre, Direttore Analisi e Strategia di Renta 4 Banco, ha indicato a Europa Press che titoli come Rovi, Acciona Energía e Logista potrebbero entrare per volume di scambi e perché soddisfano i criteri di ponderazione minima. Tuttavia, aggiunge che la presenza di volumi straordinari dovuti alla corsa a posizionare il 3% di Rovi a fine giugno e il basso margine con cui Logista surclassa Viscofan in termini di fatturato “fa prevedere che, in caso di variazione, si Acciona Energía sarà la più grande possibilità da titolare”.

José Manuel Entrecanales, presidente di Acciona e della sua controllata per le energie rinnovabili, ha evidenziato nella sua ultima offerta pubblica iniziale lo scorso luglio che entrambe le società potrebbero essere “comodamente” nell’indice Ibex 35. “Secondo i nostri calcoli, le variabili quantitative che determinano se Ibex 35 è Succede in entrambi, quindi solo il 17% è scambiato”, ha detto, suggerendo che dopo lo spegnimento, il periodo successivo all’offerta pubblica iniziale in cui era vietato vendere titoli, potrebbero aumentare il tasso di flottante .

READ  La borsa di San Paolo chiude in verde grazie all'impulso di Embraer

Le modifiche finali alla selettività spagnola dovrebbero essere in ritardo dopo la chiusura del mercato, ma entreranno in vigore il prossimo gennaio.