Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Comune sta risanando la zona mineraria della Virgen de Fátima a Caratunas (Granada) con un investimento di 212.000 euro

Il Comune sta risanando la zona mineraria della Virgen de Fátima a Caratunas (Granada) con un investimento di 212.000 euro

Granada, 30 dicembre (Europa Press) –

Il Consiglio Militare andaluso, attraverso la Delegazione Regionale per l'Economia, le Finanze, i Fondi, l'Industria Europea, l'Energia e le Miniere, sta lavorando per riabilitare l'antica zona mineraria della Virgen de Fátima, nel comune di Karatonas, un diritto minerario che è stato concesso nel 1955 per lo sfruttamento del ferro, chiuso alla fine degli anni '60 e in stato di abbandono.Fronti aperti con elevate pendenze.

“Nel dicembre di quest'anno, i lavori di restauro sono stati completati con un budget di 212.235 euro”, ha notato il delegato di Economia, Finanze, Fondi europei, Industria, Energia e Miniere, Gomercindo Fernandez, che ha visitato la zona, un'operazione consistente in lavori topografici adeguamento, demolizione e ampliamento dei frangiflutti e dei muri con pendenza più agevole e naturale, eliminando il rischio di caduta su pendii di diversa altezza, come precisa la Giunta in un comunicato stampa.

In questo senso vengono eliminate anche le discariche di rifiuti, con l'apporto di terriccio e il ripristino della vegetazione nell'area interessata dai vari lavori minerari. In totale, l'area recuperata rappresenta circa due ettari in cui si è cercato di preservare gli alberi esistenti, a cui si aggiungeranno complessivamente 200 esemplari, tra querce, querce e larici. Oltre alla ginestra, all'henista, è coltivato il timo, la ginestra e la pulina, piante tipiche delle foreste mediterranee.

Il provvedimento in corso di attuazione è stato richiesto dal Consiglio Comunale nel febbraio 2021 perché versava in stato di abbandono e per la pericolosità per i pedoni che transitavano nella zona, a causa dell'instabilità dello sfruttamento di pendenze superiori ai dieci metri. Lo ha confermato il team tecnico del Dipartimento Miniere della delegazione territoriale.

READ  Barcellona e Madrid sono tra le città con lo spazio logistico più costoso: El Mercantil

Nel 2022 è stato bandito un bando per la formulazione di un progetto esecutivo per risanare e adattare le condizioni di sicurezza delle miniere di Fatima e nel 2023 la Direzione Generale delle Miniere è stata trasferita alla Delegazione Regionale per l’Economia, le Finanze, i Fondi Europei e l’Industria. L'Energia e le Miniere di Granada hanno una voce di bilancio di 212.235,03 euro per la realizzazione delle opere previste dal progetto attuato.