Aprile 18, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il dollaro inarrestabile e l'indice dei prezzi al consumo del Cile fanno scommettere sulle sorprese

Il dollaro inarrestabile e l'indice dei prezzi al consumo del Cile fanno scommettere sulle sorprese

Bloomberg – Ultimi Modifiche al paniere di prodotti che compongono l'indice dei prezzi al consumo In Cile e Forte calo del valore del dollaro Fanne alcuni Gli analisti raccomandano protezione contro potenziali sorprese inflazionistiche.

IL Nuovo paniere IPC Emesso alla fine dello scorso anno dall'Istituto Nazionale di Statistica, che sostituisce l'edizione del 2018, Dà più peso ai prodotti più sensibili al tasso di cambio. È entrato in uso proprio quando il peso cileno era la valuta con la peggiore performance mondiale nel 2024.

Secondo la società di consulenza patrimoniale Propela Inversiones, il rischio di importazioni più costose rende conveniente possedere asset indicizzati. Il nuovo paniere attualmente “rende le previsioni più difficili Backtestingha affermato Rodolfo Friz, socio dell'azienda con sede a Santiago. “Resta da vedere quanta parte del tasso di cambio verrà convertita in prezzi. Le obbligazioni UF dovrebbero essere mantenute in portafoglio in caso di future sorprese inflazionistiche.

Il nuovo paniere riduce il numero di prodotti da 303 a 283 e dà più peso, tra le altre cose, all'affitto, ai conti dei ristoranti, alle auto nuove e al carburante. Gli ultimi due dipendono in gran parte dal tasso di cambio.

Questa nuova composizione provoca un divario tra ciò che mostrano i derivati ​​sull’inflazione e ciò che stimano alcuni analisti privati. Ad esempio, lo è Cravatta L'inflazione a un anno ha chiuso venerdì al 2,49%, mentre a due anni ha raggiunto il 2,74%. allo stesso tempo, sempre dritto Da UF sconto inflazione al 2,49% per 12 mesi. LarrainVial Asset Management prevede un tasso di inflazione superiore al 3%, secondo una nota inviata ai suoi clienti il ​​16 febbraio. “Il nuovo paniere contiene una percentuale maggiore di materie prime che sono più sensibili al deprezzamento valutario”, ha affermato.

READ  Preferisce produrre chip più costosi piuttosto che aumentare il volume di produzione

I recenti cambiamenti nel paniere di prodotti che compongono l'indice dei prezzi al consumo del Cile e il forte calo del valore del dollaro hanno indotto alcuni analisti a raccomandare protezione contro potenziali sorprese inflazionistiche.

Il nuovo paniere IPC pubblicato dall’Istituto Nazionale di Statistica alla fine dello scorso anno, che sostituisce il paniere del 2018, attribuisce maggiore peso ai prodotti più sensibili al tasso di cambio. È entrato in uso proprio quando il peso cileno era la valuta con la peggiore performance mondiale nel 2024.

Secondo la società di consulenza patrimoniale Propela Inversiones, il rischio di importazioni più costose rende conveniente possedere asset indicizzati. Nuovo cestino al momentoRende le previsioni più difficili e Backtestingha affermato Rodolfo Friz, socio dell'azienda con sede a Santiago. “Resta da vedere quanta parte del tasso di cambio verrà trasferita ai prezzi. Le obbligazioni UF dovrebbero essere mantenute in portafoglio in caso di future sorprese inflazionistiche.

Il nuovo paniere riduce il numero di prodotti da 303 a 283 e dà più peso, tra le altre cose, all'affitto, ai conti dei ristoranti, alle auto nuove e al carburante. Gli ultimi due dipendono in gran parte dal tasso di cambio.

Questa nuova composizione provoca un divario tra ciò che mostrano i derivati ​​sull’inflazione e ciò che stimano alcuni analisti privati. Ad esempio, lo è Cravatta L'inflazione a un anno ha chiuso venerdì al 2,49%, mentre a due anni ha raggiunto il 2,74%. allo stesso tempo, sempre dritto Da UF sconto inflazione al 2,49% per 12 mesi. LarrainVial Asset Management prevede un tasso di inflazione superiore al 3%, secondo una nota inviata ai suoi clienti il ​​16 febbraio. “Il nuovo paniere contiene una percentuale maggiore di materie prime che sono più sensibili al deprezzamento valutario”, ha affermato.

READ  BBVA annulla la vendita in custodia dopo aver interrotto le trattative con Caceis comp