Gennaio 31, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Festival del fumetto di Angoulême ha annullato una mostra a causa delle minacce

Questo contenuto è stato pubblicato il 14/dic/2022 – 13:58

Parigi, 14 dicembre (EFE). – L’Angoulême Comic Festival, uno dei festival più importanti al mondo nel suo genere, ha annunciato mercoledì la cancellazione di una mostra del francese Bastien Vives a causa delle minacce ricevute da questo autore accusato di aver commesso crimini. Promozione della pornografia e atti di intimidazione contro i membri di questo concorso francese.

L’organizzazione ha affermato in un comunicato che in queste circostanze il festival “non può” continuare a programmare questa mostra a causa dei “rischi” a cui sono esposti l’autore e forse i partecipanti.

La prossima edizione del festival, che si svolgerà dal 26 al 29 gennaio nella città del sud-ovest della Francia, ha in programma una retrospettiva dell’opera di Vivès, celebre autore di fumetti e manga di 38 anni.

Vivès è stato oggetto di polemiche in passato a causa di alcune sue opere, che sono state accusate di includere elementi che combinano pornografia con personaggi minorenni.

Già nel 2018, due grandi catene di librerie francesi hanno ritirato dagli scaffali il suo fumetto “Betty Paul” tra le accuse di pedopornografia. Vives ha poi affermato che questo lavoro “fa un grande scherzo per far ridere la gente” e non è “un’apologia della pedofilia”.

Il festival ha ricevuto la richiesta di ritirare la mostra dalla programmazione della sua prossima edizione, ma la situazione è peggiorata negli ultimi giorni con minacce fisiche nei confronti dell’autore e atti di intimidazione nei confronti dei membri del team dell’evento.

Nella sua dichiarazione, il festival ha ritenuto che tutto il lavoro di Vives rientri nella libertà di espressione e che “spetta alla legge tracciare i confini in quest’area e alla giustizia farli rispettare”.

READ  I Coldplay collaborano con i BTS per pubblicare "My Universe" | celebrità | nndc | Luci

Nota inoltre di non avere denunce legali contro l’autore, a parte critiche e minacce sui social network, che molte delle opere di Vivés hanno vinto premi e che altre sono state o saranno adattate per diverse piattaforme. EFE

rcf / atc / psh

� EFE 2022. La ridistribuzione e ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi Efe è espressamente vietata, senza il previo ed espresso consenso di Agencia EFE SA