Novembre 27, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il gigante della salute J&J pagherà 16,7 miliardi a un’azienda di dispositivi cardiaci | comp

Il colosso farmaceutico e dei beni di consumo Johnson & Johnson (J&J) si sta rafforzando nel campo della salute. La società del New Jersey, guidata dallo spagnolo Joaquin Duato, ha raggiunto un accordo per acquisire la società quotata Abiomed, specializzata in tecnologia che utilizza le malattie cardiache.

J&J lancerà un’offerta per acquisire il 100% della società a $ 380 per azione, che valuta la società a $ 16,6 miliardi (16,7 miliardi di euro). Martedì il gruppo sanitario ha dichiarato in una dichiarazione che il prezzo era stato concordato e approvato da entrambi i consigli di amministrazione.

Inoltre, gli azionisti di Abiomed hanno diritto a ricevere ulteriori $ 35 per azione se vengono raggiunti determinati traguardi aziendali e clinici non specificati dalle società.

Il gruppo guidato da Duatu ha spiegato l’operazione per l’importanza del mercato cardiovascolare, che è in crescita, e di fronte a malattie “con il più grande bisogno insoddisfacente di cure mediche”, come lo scompenso cardiaco e la sua guarigione. “Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte”, ha affermato la società nella dichiarazione.

“L’integrazione di Abiomed è un passo importante nell’attuazione delle nostre priorità strategiche e della visione per la nuova Johnson & Johnson incentrata sull’industria farmaceutica e sulla tecnologia medica”, ha affermato Duatu.

J&J è impegnata nella preparazione del suo processo di separazione, in cui separerà il distretto sanitario dalla vendita dei prodotti di consumo.

READ  La Banca centrale della Nigeria pubblica un piano di orientamento sul progetto di valuta digitale della banca centrale di CoinTelegraph