mercoledì, Giugno 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Il governo ecuadoriano accusa i fornitori di cibo alle carceri

Questa accusa del presidente arriva dopo che rappresentanti del governo hanno presentato giovedì mattina alla Procura informazioni riservate sulle presunte violazioni della società responsabile della fornitura di cibo alle carceri.

“Non favoriremo mai i fornitori statali legati alla criminalità organizzata”, ha scritto Noboa nel suo account X, accusando i governi precedenti – senza nominare quali – di “consegnare l’Ecuador a questi criminali”.

Mentre il Servizio per le Persone Private della Libertà (SNAI) non ha ancora nominato il nuovo appaltatore per la consegna dei viveri nelle carceri, i parenti dei detenuti hanno espresso preoccupazione per i loro cari.

I media locali riferiscono che attualmente 11.400 detenuti in 20 carceri vivono senza cibo e che la società responsabile del servizio ha smesso di lavorare perché il governo le deve sei mesi di pagamenti.

Alla periferia del Complesso Giudiziario Nord, un gruppo di cittadini ha presentato oggi, giovedì, una richiesta per adottare misure precauzionali e porre fine alla situazione.

Estefania Garzon, il cui familiare si trova nel carcere di Cotopaxi, ha affermato che recentemente sono riusciti a portare tre camion di cibo, ma non erano sufficienti per tutti i detenuti di quella prigione.

Da settimane si lamentano problemi con il cibo dei detenuti, anche se venerdì scorso la SNAI ha affermato che “il cibo è garantito”.

Ciò che aggrava questo problema è che il Comitato dei parenti dei prigionieri conferma la presenza di maltrattamenti e torture nelle carceri e segnala violazioni dei diritti umani da parte delle forze armate, che da gennaio hanno preso il controllo delle principali carceri.

La militarizzazione delle carceri ecuadoriane rientra nel quadro dello stato di eccezione e del conflitto armato interno dichiarato dal presidente ecuadoriano Daniel Noboa contro la criminalità organizzata in un contesto di crescente insicurezza a livello nazionale.

READ  Anche il presidente dell’Assemblea nazionale vietnamita si dimette “per irregolarità”

rgh/avr

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles