Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Grande Fratello ha vinto in Argentina, ma ha evitato la fama e oggi ha brillato in Italia: “Eccoti felice”

Un video di un minuto ha cambiato le regole Luis Fabio Gallezio. Sdraiata a letto, con la figlia Lola al suo fianco, ha guardato uno spot televisivo che annunciava la nuova versione. Fratello. A quel punto, nel 2016, la sua carriera calcistica si è fermata. Impegno a partecipare con la maglia della squadra 9 luglio Motor (Cordoba)in competizione Argentina “B” Ridotto da una decisione organizzativa e limitato al torneo locale San Francisco.

La fotocamera del suo cellulare era accesa. Gallesio, con l’introduzione, ha scelto le parole giuste per affascinare in un minuto la produzione del reality più seguito al mondo. Dopo un po’, ricevette una risposta che lo sorprese: il suo profilo gli piaceva. Inizia così un viaggio Otto casting, viaggi eterni da Cordova a Buenos Aires e quattro mesi di attesa per il risultato finale..

“Dovevo fare la performance nello stesso momento in cui suonavo al 9 de Julio. Quindi, dato che le sessioni di prove libere erano di notte, le finivo, salivo in macchina e andavo a Buenos Aires senza dire una parola per fare il Al termine, sarebbe tornato a Córdoba. Ho fatto di nuovo 1400 chilometri!”, disse Luifa in conversazione Nazione.

Luifa Galesio e le sue prime apparizioni sulle telecamereFile, archivio

Premiata per lo sforzo, ha ricevuto la felice notizia che sarebbe entrata a far parte della “casa più famosa del paese”. Il suo obiettivo, oltre ad essere incoronato vincitore Non passare inosservato. Con una scintilla speciale che ha catturato una parte del pubblico, ha fatto parte di un gruppo di sognatori che ostentavano la loro vicinanza 24 ore su 24 sullo schermo del telefare.

Non mi hanno dato niente. sono ubriaco Fratello Come una partita di calcio. Ho fame nella vita e voglio sempre andare avanti. Mi aggiorno sempre se qualcosa va storto. Ho colto al volo l’occasione di partecipare alle finali mondialiNon voglio incolpare me stesso di nulla se questa opportunità non arriva”, ha osservato l’attaccante, che oggi cammina sui campi della promozione italiana indossando la maglia numero 9. FC Pompeo Appartiene alla quinta divisione.

READ  Puncher campione d'Italia ma eguaglia il record della Spagna

Luifa Galesio fu il primo membro ad entrare in casa e l’ultimo ad uscire. Nel bel mezzo del suo soggiorno c’era una storia d’amore con loro Yasmila Mendeguia E Questo è IcardiCon lui ha mantenuto un rapporto dopo la sua partenza, amicizie, strategie e il suo licenziamento, che hanno segnato un percorso È durato 92 giorni.

Con Jorge Rial come direttore del ciclo e mediatore con i membri all’interno della casa, Cordovan e Yasmila hanno combattuto per vedere chi avrebbe lasciato il suo posto. Infine, il pubblico ha denunciato Luifa. La disperazione gli attraversò il viso e sogni selvaggi lo assalirono.

“Non mi aspettavo di essere licenziato. Mi sentivo importante in casa e ho rischiato la vita per vincerla. Guardando indietro e vedendo il rischio che correva, si sentiva un completo fallimento.ha commentato, rivelando lo spirito competitivo che lo guidava.

Il fuoco bruciava ancora in lui. “La gente ha smesso di guardare la settimana successiva Fratello. Valutazione diminuita. Hanno parlato di me solo dentro casa e mi hanno permesso di entrare a seguito del voto popolare. Poi toccava a me muovere le fiches giuste per vincere”, ricorda.

Da quel momento Luifa si sentì vincente. Una delle sorprese dello spettacolo è stata l’ingresso di sua figlia Lola, che è servita da carburante spirituale per raggiungere la finale con Ivana, che ha vinto. con il 61% dei voti. Come spesso accade nelle partite di calcio, la pianificazione era una fortezza e suo padre, Carlos, Con una strategia basata sulle identità, ha contribuito ad attirare voti.

I finalisti del Grande Fratello 2016 Ivana Icardi e Luifa Galesio
I finalisti del Grande Fratello 2016 Ivana Icardi e Luifa Galesio

Mentre mostrava la percentuale di voto ai rappresentanti dei finalisti in finale, mio ​​padre ha escogitato una strategia in modo che i miei follower, quando si toccava il naso, sapessero di continuare a votare perché ha perso.“, ha promesso.

READ  Centinaia di argentini sono scesi nelle strade di Londra per sventolare la bandiera a sostegno della nazionale in vista della finale contro l'Italia.

Una volta che la luce si è spenta Fratello, Luifa ammette di sentire il peso della fama e preferisce stare lontana dalla sua esposizione mediatica. “Non è facile vincere. Tutti vogliono farlo, molti entrano, agiscono, ma pochi ci riescono. Sono stato fortunato in questo senso. Il post però non è facile, ti chiedono sempre foto, le persone ti riconoscono ovunque, devi andare e farti vedere bene. Sentivo di aver già dato tutto e ho deciso di andarmene, di vivere una vita normale.“, ha insistito.

In vista della nuova edizione che inizierà nella seconda settimana di settembre, il vincitore ne ha regalati alcuni Appunti Per chi entra in casa, anche se il successo non è assicurato: “La prima cosa non deve passare inosservata, poi la seconda non dovrebbe essere per nessuno, e dovresti rischiare cose che non ti piacciono. E soprattutto per dimostrare chi si è, non per inventare personaggi o esserlo Computer portatile Nessuno, perché così arrivi in ​​finale e non vinci, quindi è inutile. Lasciali giocare tutto o niente”.

Una porta si chiude e un’altra si apre subito con la palla tra i piedi. Ha rifiutato le opportunità di farne parte Fratello e in Italia L’Hotel dei Famosi. In una sessione di allenamento all’Arsenal de Sarandy, ha segnato tre gol, mettendo gli occhi sul sogno di giocare in prima divisione.

Umberto CrondonaL’allenatore di Sarandy all’epoca alla fine ha dato il pollice in giù per la sua lunga inattività, la prima battuta d’arresto che ha ricevuto quando ha lasciato la squadra. reality show. Con i piedi per terra, Luifa capì che doveva usare quella parola preziosa che le permetteva di voltare pagina: Reinventa te stesso.

READ  Italia: 539 migranti sbarcano a Lampedusa uno dei più grandi sbarchi degli ultimi tempi Notizie dal Messico

Superato cinque squadre di ascesa e cambiamento italiano, nel 2021, con un totale di 40 gol in un anno, il suo nome doveva passare attraverso il filtro della società italiana, che lo vedeva come un contendente. reality show Più di un calciatore.

Luifa Gallezio all'FC Bombay di Italian Ascent;  Ha segnato 40 gol in un anno nel vecchio continente.  Foto: Grazie a Luifa Galesio
Luifa Gallezio all’FC Bombay di Italian Ascent; Ha segnato 40 gol in un anno nel vecchio continente. Foto: Grazie a Luifa Galesio

“All’inizio si parlava solo di ‘vincitore’ Fratello‘. Lo sapevo, dovevo dimostrare di essere un calciatore in campo. Prendo fame e sacrificio ovunque, e ora è una soddisfazione che parlino di me, mi considerino un esempio per i più piccoli a 29 anni”, ha detto nella registrazione vocale. Lascia alcune frasi in italiano.

Attualmente ha una relazione con Marta, una giovane italiana conosciuta in un bar della periferia del Paese., capisce che la sua vita continuerà nel vecchio continente. Parlando con la sua famiglia, a distanza, non immagina una prospettiva positiva per trasferirsi in Argentina: “Si pensa già a cosa sta arrivando qui in Italia. La verità è che parlare con la mia famiglia non può più progredire nel Paese, e se la verità fosse altrimenti sarei felice di tornare. Ma economicamente non va bene, se si vuole avanzare, tutto costa il doppio o il triplo; Guadagnando il minimo qui (per l’Italia), sei felice e hai un futuro”.

Si stabilì nella città di Farmia, nel Lazio, Luifa ha riunito una nuova famiglia. Ha rifiutato le opportunità di tornare nel luogo che ha alimentato la fama che oggi preferisce evitare. Dalla poltrona di casa segue da vicino la campagna del suo amato Belgrano, attualmente alla guida della seconda divisione del calcio argentino. Guardando indietro, ricorda con orgoglio ogni passo che ha fatto per diventare lui Capocannoniere calcio italiano.