Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il gruppo di filati Coats sta alimentando il proprio portafoglio con l’acquisizione della società tedesca Rhenoflex

I cappotti ingrassano il suo portafoglio. Il gruppo di filatura britannico ha acquisito Rhenoflex, azienda tedesca specializzata in soluzioni di rinforzo sostenibili per l’industria delle calzature e degli accessori, attraverso un’operazione di valore segreto.

“Questa acquisizione rappresenta un’opportunità strategica per Coats per affermarsi come piattaforma globale leader per i componenti delle calzature e rafforzare la sua posizione in tutto il mondo”, ha affermato in una nota Rajeev Sharma, CEO di Coats.

Rhenoflex è specializzata nella fornitura di componenti per calzature ad alte prestazionicompresi talloni, puntali, intarsi e perforazioni, insieme a soluzioni di materiali di supporto sostenibili per l’industria del lusso. Fondata nel 1952, l’azienda opera su scala globale con stabilimenti situati in Vietnam, Cina e Germania.

Le origini dei Coats risalgono alla fine del XVIII secolo, quando le famiglie Clark e Coats iniziarono separatamente la loro attività tessile e tessile a Paisley, in Scozia. Nel 1890, Coats passò alla Borsa di Londra e sei anni dopo si fuse con Clark, creando la gigantesca J&P Coats Company, che divenne una delle più grandi al mondo per capitalizzazione.

Coats ha intrapreso un profondo processo di ristrutturazione nel mezzo della globalizzazione dell’industria tessile. Nel 2015 il gruppo è tornato al trading floor e ha avviato una nuova fase di crescita con acquisti quali Software Fast React Systems, Gotex spagnolo o Patrick Yarn Mill americano specializzato nella filatura.

Il gruppo ha chiuso la prima metà dell’anno terminata il 30 giugno con un fatturato di 801 milioni di dollari, in crescita del 14% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Tra gennaio e giugno, l’utile operativo dell’azienda è stato di 111 milioni di dollari, segnando un aumento anno su anno del 19%. Nel 2021, le vendite di Coats sono cresciute del 29% a 1.504 milioni di dollari.

READ  Le compagnie aeree statunitensi affrontano il dilemma di aumentare i prezzi del carburante a causa dell'aumento del carburante