Settembre 20, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Guatemala con l’85 per cento della sua terra segnata in rosso dal Covid-19 – Prensa Latina

Dei 340 comuni, sono attualmente 289 in massima allerta (85 per cento del territorio e altri 26), 32 in massima allerta (arancione) e 19 in media allerta (gialla), secondo il comportamento della malattia tra il 6 e il 20 agosto. .

Nel caso della provincia del Guatemala il colore del Frijan compare solo in arancione, mentre gli altri 16 comuni confermano un alto tasso di positività a livello nazionale.

Altri luoghi in rosso sono Antigua Guatemala e Sacatepequez; Tekpan, Chimaltenango; San Vicente Pacaya, Escuintla; Taxescu, Santa Rosa; San Pedro La Laguna, Solola; Colomba, Quetzaltenango; Batulul, Suchitebekez; Ritalolo. Malacatán e San Marcos, per lo più destinazioni turistiche molto richieste da visitatori nazionali e stranieri.

In un comunicato, il Ministero della Salute Pubblica e dell’Assistenza Sociale (Mspas) ha ribadito ancora una volta la necessità di seguire protocolli di biosicurezza per mitigare il Covid-19, con numeri che oscillano tra i quattromila e cinquemila casi giornalieri e con punte massime tra i 5000 e i 5800, una sfida al sistema sanitario pubblico.

Lo scorso fine settimana, il governo ha decretato lo stato di disastro pubblico e il coprifuoco notturno (che si verifica principalmente all’alba) per cercare di fermare la trasmissione non solo in questa capitale ma nelle zone rurali, ma ha suscitato più critiche contro la gestione della pandemia e risorse dal marzo dello scorso anno.

Il giorno prima, l’Esecutivo non aveva ottenuto il voto di fiducia richiesto dal Congresso per approvare questo provvedimento, poiché non aveva ottenuto il sostegno per il suo passaggio in caso di emergenza nazionale ed era arrivato solo in prima lettura a causa della mancanza di quorum in tutti e tre. Le sessioni si sono svolte.

READ  Putin promuove diversi programmi di welfare a tre giorni dalle elezioni

Tuttavia, il governo insiste sul fatto che è ancora in vigore e ha convocato una riunione di gabinetto nelle prossime ore per informare una decisione in merito.

Nel contesto della crisi sanitaria e politica per il presidente Alejandro Giamatti – che sta affrontando scioperi e manifestazioni dallo scorso luglio – Mspas sta accelerando il suo piano di immunizzazione Covid-19 tra le domande sulla sua copertura lenta, che attualmente copre i guatemaltechi dai 25 anni in su .

Secondo l’ultimo rapporto, sono già state vaccinate tre milioni 365mila 762 di persone, di cui due milioni 906mila 652 sono state vaccinate con la prima dose, ma solo 729mila110 hanno completato il programma.

oda / mk