Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il mercato ribassista lascia pochi paradisi agli investitori obbligazionari

Gli ultimi 12 mesi sono stati molto impegnativi per gli investitori nel reddito fisso a livello globalel, poiché hanno subito una caduta in un insolito mercato ribassista. E non sembra che la situazione darà una tregua a breve.

Nella misura in cui Il benchmark prevedeva che gli investitori obbligazionari subissero un calo a due cifre delle loro partecipazioni fino al 2022Speranze Durata Obbligazioni, tipo di debito o settore dell’emittente. Sono ancora probabili ulteriori ribassi all’orizzonte poiché le banche centrali continuano a lottare per tenere a freno l’inflazione, il livello più alto degli ultimi decenni.

C’è ancora del dolore davanti“, Certo Paolino Cristallo, un gestore di portafoglio presso Kapstream Capital a Sydney. Il CEO ha aggiunto:La Federal Reserve, in particolare, è molto impegnata a dare la priorità all’inflazione piuttosto che a preoccuparsi di una recessione.“.

Ecco come vengono distribuite le perdite tra le diverse classi di debito:

Unione europea I titoli di stato statunitensi sono stati recentemente sotto pressione, poiché la Federal Reserve ha intrapreso la sua campagna più severa dagli anni ’80, decidendo di continuare ad aumentare i tassi di interesse per riportare l’inflazione al suo obiettivo del 2%.

Fonte: Bloombergdfd

I titoli di Stato sono stati i più colpiti, con un’ampia porzione del mercato che ha fornito rendimenti negativi un anno fa. Le azioni con rendimenti inferiori allo zero hanno quindi superato i 15 trilioni di dollari, poiché gli investitori hanno pagato obbligazioni tedesche e giapponesi a 10 anni, nonché obbligazioni italiane a due anni.

READ  Premi e regole di partecipazione
Fonte: Bloombergdfd

In quasi tutti i settoriLe perdite del 2022 si sommano a quelle accumulate lo scorso anno. Le obbligazioni legate all’energia sono quelle che hanno subito i cali minori durante la crisi.

Fonte: Bloombergdfd

Gli eurobond hanno sottoperformato nel 2022, Dopo la crisi energetica del continente, il potenziale di recessione è aumentato. L’elevata volatilità dei mercati valutari, alimentata dal tasso di inflazione più alto degli ultimi decenni in molti paesi, ha moltiplicato le perdite per gli investitori dopo il portafoglio in dollari.

Fonte: Bloombergdfd

Anche i collegamenti di minore durata non vengono recuperati, Sebbene le sue perdite finora quest’anno, vicine al 10%, siano ben al di sotto del calo di circa il 30% per le obbligazioni con scadenze superiori a 10 anni.

Fonte: Bloombergdfd

A livello globale, le obbligazioni ad alto rendimento hanno perso meno delle loro controparti investment grade dall’inizio del 2021. Ciò indica che gli investitori non stanno scontando una profonda recessione e che le obbligazioni offrono un certo valore come riserva contro l’aumento dei tassi di interesse.

Fonte: Bloombergdfd

L’aumento globale degli oneri finanziari ha scosso i mercati del debito, Con la volatilità che sale a livelli mai visti nel luglio 2020. Con le banche centrali che devono ancora dichiarare la vittoria nella battaglia contro l’inflazione, gli investitori nel reddito fisso potrebbero dover prepararsi a ulteriori turbolenze.

READ  Nasce Room, il nuovo format musicale creato appositamente per TikTok

Ulteriori informazioni su Bloomberg.com