lunedì, Luglio 15, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Il Mese dei Migranti Colombiani inizia con un’ampia agenda culturale

Con l’iniziativa “Colombia Nos Une”, la celebrazione inizia onorando i colombiani che, pur essendo fuori da questo Paese, continuano a contribuire in modo significativo in diversi campi e a mantenere viva l’identità e la cultura colombiana in terre lontane.

Durante questo mese verranno realizzate diverse attività volte a evidenziare il contributo dei colombiani all’estero, nonché ad affrontare gli aspetti strutturali che causano la migrazione e a promuovere la pace.

Tra le attività previste per questa celebrazione, spicca la mostra e conferenza “Looking at the Edge” al Congresso della Repubblica, con una mostra fotografica e uno spazio di dialogo che affronterà la politica migratoria globale della Colombia.

Un altro momento clou dell’evento sarà il Festival del Cinema Migrante che si svolgerà presso il Centro Culturale Gabriel García Márquez con la proiezione del lungometraggio Cantadoras: ricordi di vita e di morte in Colombia, nonché del film I passi invisibili attraverso il latino. America.

Festeggiamo un pomeriggio meraviglioso, un evento culturale con la partecipazione del DJ Mateo Díez e una degustazione di cacao di Catatumbo.

Queste attività mirano a promuovere la riflessione, la comprensione e l’apprezzamento della ricchezza e della diversità dei migranti colombiani, nonché a promuovere l’unità tra i cittadini all’estero e a rafforzare le relazioni con il loro paese di origine.

Colombia “Nos Une” è un’iniziativa governativa che mira, attraverso il gruppo di lavoro interno del Ministero degli Affari Esteri, a rafforzare le relazioni con i colombiani all’estero, a migliorare la loro partecipazione alla vita sociale, economica e culturale del paese, nonché a fornire loro sostegno e assistenza. Accompagnarti nel tuo processo di immigrazione.

Dagli anni ’70 si è verificato un grande afflusso migratorio dalla Colombia, guidato da fattori quali conflitti armati interni o problemi economici, con le principali destinazioni verso Stati Uniti, Spagna e Venezuela.

READ  Aspettative in El Salvador per quanto riguarda il ridimensionamento municipale

Il Ministero degli Affari Esteri ha stimato nel 2020 che circa cinque milioni di colombiani vivevano all’estero.

poesia/otf

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles