Ottobre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Mexican Pato Award ha ottenuto la sua prima pole della stagione in IndyCar

O’Ward ha sottolineato che l’auto era “fantastica” e ha detto che in un circuito di sorpasso così stretto e difficile, partire per primo è “enorme”

messicano Decward (Arrow McLaren) La pole del sabato (la sua prima della stagione) a metà Ohio ha dato un nuovo appuntamento alla pole IndyCar in spagnolo Alex Ballou (Chip Janassi Racing)l’attuale campione, partirà al settimo posto.

L’uguaglianza è il tono dominante IndyCar 2022Ha nove diversi driver, contando urdu E nei test di questo fine settimana hanno conquistato il primo posto in tutte e nove le gare disputate finora.

“E’ stata una buona sessione per noi”, ha detto il pilota messicano alle emittenti statunitensi non appena ha terminato le qualifiche.

urdu Sottolineando che la macchina “era fantastica”, ha detto che su una pista così stretta e difficile da superare, partire per primo è “enorme”.

Balù Ha ammesso che è stato “un peccato” aver saltato per un soffio il terzo turno di qualificazione ed essere stato escluso dai primi sei per un millesimo di secondo (il suo tempo era 1:06.7965 mentre Simone Pagenaud Ho ottenuto 1:06.7955).

Comunque lo spagnolo ha cercato di vedere il bicchiere mezzo pieno.

“Abbiamo solo sei macchine davanti a noi (…) IndyCar È così: è molto vicino. Se non leghi tutte le estremità, puoi stare fuori. Non è stata una giornata perfetta per noi, ma non è stata nemmeno una brutta giornata”, ha detto con un sorriso.

La buona notizia per messicani e spagnoli è stata che i loro rivali erano molto indietro sabato.

urdu è il quarto assoluto e Balù Sono quinti, quindi entrambi avranno un’occasione d’oro a metà dell’Ohio per colmare il divario nella lotta per il campionato poiché i primi tre della classifica generale non hanno effettuato il primo downgrade in classifica sabato.

READ  GOLF venduta per $ 393.300 per una racchetta di ricambio Tiger Woods

a) si, Marco Ericsson (Chip Janassi Racing)Il primo del torneo partirà dal tredicesimo posto; Forza di volontà (Team Penske), secondi in assoluto, sono stati puniti e avrebbero preso il 21° posto; S Joseph Newgarden (Team Penske)che è terzo nella lotta per il titolo, è riuscito a ottenere solo il quattordicesimo tempo.

brasiliano Helio Castroneves (gara Mayer Shank)Chi è stato colpito dal blocco Power partirà al quindicesimo posto e il colombiano Tatiana Calderon (AJ Foyt Racing) Era il penultimo (26 su 27).

In attesa di vedere cosa accadrà domenica al Mid Ohio Circuit di Lexington (Ohio, USA), classifica generale IndyCar dominato Ericsson (293 punti) precede Bauer (266), Newgarden (261), Oward (248) e Palu (246).