Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Ministero degli Affari Esteri è tornato a Gianni Lucena, l’Ambasciata d’Italia a Firenze

Con decreto 1808 del 2022, il Ministro degli Affari Esteri Álvaro Leiva Duran è tornato alla carica di Gianni Lucena, Console Onorario della Colombia a Firenze, Italia, che è stato rimosso a gennaio sotto l’amministrazione dell’ex Ministro degli Esteri Marta Lucia Ramírez.

“Viste le numerose denunce avanzate dai cittadini, la Procura generale è a conoscenza e sta conducendo indagini, e vista la sua gravità, si è deciso di fermare con la forza le attività del signor Lucena”, ha ribadito all’ambasciata il ministero degli Affari esteri, le ragioni a suo tempo addotte.

L’attuale Ministero degli Affari Esteri ha revocato l’ordinanza e ha reintegrato Lucena nelle sue funzioni.

Leggi qui: Approvano l’abbreviazione delle vacanze del Congresso nel primo dibattito

“Il decreto 27 gennaio 2022, n. 138, che pone fine alle attività del Consolato Onorario della Colombia a Firenze, Repubblica Italiana, è revocato. Sig. Lucena è stata avvisata. In Toscana non vengono licenziati”, ha detto il ministero, a firma del ministro degli Esteri Leiva.

E l’ordinanza ribadisce: “Avverso tale decisione non è impugnabile secondo le disposizioni del codice 95 del procedimento amministrativo e delle cause amministrative”.

READ  Il Cammino Italiano di Barcellona di Michael Molina