Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il ministero degli Esteri russo impone sanzioni a 398 membri del Congresso degli Stati Uniti

Mosca-. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha affermato che la Russia ha vietato in modo permanente l’ingresso a 398 membri della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti fino ad oggi.

Secondo un comunicato pubblicato ieri sera, il provvedimento risponde alle sanzioni annunciate da Washington il 24 marzo contro 328 membri della Duma di Stato (camera bassa) della Russia, che, compresi i legislatori citati in una precedente lista nera, costituiscono praticamente tutti i membri della la Duma di Stato. esprimere.

Il locale Dipartimento di Stato ha osservato che le nuove sanzioni imposte dal Congresso degli Stati Uniti, oltre a quelle precedentemente indicate in un altro elenco, integrano il totale di tutti i legislatori di quel Paese nordamericano che Mosca ha sanzionato in un sistema di reciprocità.

Il testo avverte che “alla luce delle continue sanzioni imposte dagli Stati Uniti, si prevede nel prossimo futuro l’annuncio di ulteriori contromisure russe che comportino un aumento del numero di persone incluse nell’elenco di esclusione e altre misure di ritorsione”.

La Russia ha iniziato un’operazione militare in Ucraina il 24 febbraio, dopo che le autorità delle cosiddette repubbliche di Donetsk e Luhansk hanno chiesto unilateralmente aiuto per respingere l’escalation dell’aggressione e l’intenso bombardamento di Kiev.

In precedenza, Mosca ha riconosciuto l’indipendenza e la sovranità di entrambi i territori e ha firmato trattati di amicizia, cooperazione e assistenza reciproca con i suoi leader, che includevano l’instaurazione di relazioni diplomatiche e assistenza militare.

Dall’inizio dell’azione militare contro Kiev, il paese ha dovuto affrontare un gran numero di sanzioni da parte degli Stati Uniti e di altri paesi occidentali, nei confronti di settori chiave dell’economia, del commercio e della finanza.

READ  La Francia sta vivendo una giornata di riflessione con Macron e Le Pen più che mai

Comprendeva anche l’espulsione di oltre 300 diplomatici russi da vari paesi e il divieto di entrare in molti di questi paesi a funzionari, legislatori e politici di alto livello.