Maggio 23, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il ministero della Difesa russo ha annunciato la scoperta di una mappa dell’Ucraina con strutture per lo stoccaggio di sostanze tossiche

Il presidente russo Vladimir Putin. Foto: PL:

Oggi, il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito del fallimento dell’Occidente nell’organizzare una guerra lampo contro l’economia nazionale, quindi cercherà di esercitare maggiore pressione sul Paese.

Aprendo una videoconferenza per l’analisi e l’attuazione delle misure di sostegno sociale ed economico alle regioni, il Presidente ha espresso fiducia che la Russia supererà le difficoltà e che la sua economia si adatterà alle nuove realtà.

“Rafforzeremo la nostra sovranità tecnologica e scientifica e assegneremo risorse aggiuntive per sostenere l’agricoltura, la produzione e le infrastrutture per la costruzione di alloggi”, ha affermato.

Ha osservato che il paese eurasiatico incoraggerà lo sviluppo delle relazioni commerciali con altri paesi ei mercati internazionali dinamici e in rapida crescita.

Secondo Putin, lo Stato è consapevole delle risorse a disposizione dell ‘”impero della menzogna” in Occidente, ma ha chiarito che è impotente di fronte alla verità e alla giustizia.

La Russia continuerà costantemente a spiegare la sua posizione al mondo. Ha notato che il nostro atteggiamento è onesto e aperto e sempre più persone ascoltano, capiscono e condividono.

Ha denunciato il lancio di una campagna mediatica senza precedenti contro il sindacato, sia sui social network globali che attraverso i media occidentali, “la cui obiettività e indipendenza si sono rivelate un mito”.

Ha messo in guardia dal limitare l’accesso alle informazioni, mentre le persone vengono alimentate con una pletora di notizie false e propaganda.

Ha sottolineato di aver raggiunto il punto in cui uno dei social network americani ha dichiarato direttamente che gli appelli per l’uccisione di cittadini russi potrebbero essere pubblicati.

In un’altra parte del suo discorso, il presidente ha ribadito che Mosca non avrebbe mai permesso all’Ucraina di fungere da trampolino di lancio per le minacce contro il popolo russo, rilevando che la sua sicurezza sarebbe stata garantita.

READ  Salute, COVID-19, Istruzione e agricoltura, le priorità del Perù per il 2022

Ha sottolineato che il suo governo è pronto a discutere con Kiev i negoziati in corso su questioni fondamentali per il futuro dei due Stati, come lo status neutrale dell’ex Repubblica sovietica, il disarmo e il disarmo.

Putin ha sottolineato l’importanza di organizzare e portare avanti i colloqui, “rendendosi conto che ogni opportunità deve essere colta per salvare le persone e le loro vite”.

Allo stesso modo, ha attirato l’attenzione sulle misure punitive occidentali, che considerava una lezione per le aziende nazionali e gli uomini d’affari.

Ha sottolineato che “la confisca di beni e conti esteri di società e privati ​​dalla Russia è una lezione per le società nazionali che non c’è niente di più affidabile che investire nel vostro Paese”, sottolineando di aver messo in guardia più di una volta su questo tema. .