Febbraio 2, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il ministro degli esteri cubano sottolinea il primato delle relazioni con le isole del Pacifico

L’isola più grande dei Caraibi intrattiene relazioni ufficiali con 14 paesi della regione e, dal 2017, ha stabilito una missione diplomatica a Suva, nelle Fiji. Immagine: stampa latina

Il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodriguez, ha evidenziato le relazioni tra l’isola caraibica e le piccole nazioni insulari dell’Oceano Pacifico. Rodriguez ha postato su Twitter un messaggio per celebrare il 20° anniversario dell’instaurazione di relazioni diplomatiche con le Isole Salomone, Paese con il quale intrattiene rapporti esemplari di amicizia, cooperazione e solidarietà.

Ha aggiunto che quest’anno Cuba celebra due decenni di relazioni diplomatiche con altri paesi della regione, come Nauru, Tonga, Fiji, Kiribati e le Isole Cook.

Il ministro delle relazioni estere ha osservato che l’Avana dà la massima priorità all’amicizia e alla cooperazione con i piccoli stati insulari del Pacifico.

L’isola più grande dei Caraibi ha relazioni ufficiali con 14 paesi di quella regione e, dal 2017, ha stabilito una missione diplomatica a Suva, Fiji, con approvazione in 11 paesi, segnando un rinnovato impegno nel Pacifico meridionale.

Più di un centinaio di giovani isolani del Pacifico vengono formati nelle università cubane, la maggior parte dei quali in specialità mediche.

Nel 2019 una delegazione cubana di alto livello ha partecipato al 50° Forum delle Isole del Pacifico, nella Repubblica di Tuvalu, luogo dove è stata ratificata la condanna dei paesi della regione per il blocco statunitense.

(Con info da Prensa Latina)

READ  USCIS annuncia il cambiamento della regola dei 60 giorni - Telemundo Bay Area 48