Ottobre 20, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il ministro degli Esteri ringrazia Cuba per il suo sostegno nella lotta contro il COVID-19 e il blocco degli Stati Uniti

Bruno Rodriguez BarillaOggi, il Ministro degli Affari Esteri di Cuba ha ringraziato gli sforzi di solidarietà dei cubani che vivono all’estero a sostegno della lotta del Paese contro il COVID-19 e l’embargo economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti.

Nell’ambito dell’incontro internazionale virtuale “Posare un cuore per Cuba”, Rodriguez Barilla, sul suo account Twitter ufficiale, ha sottolineato l’importanza di promuovere “i valori che ci contraddistinguono come cubani”.

Per saperne di più: Il presidente cubano evidenzia la carriera umanitaria dell’unità Henry Reeve

“Inviamo i nostri cordiali saluti ai partecipanti all’incontro internazionale virtuale”. Sottolineiamo l’importanza di promuovere i valori culturali e l’identità che ci contraddistinguono come figli orgogliosi. Abbiamo apprezzato le misure a sostegno delle lotte contro il Covid19 e il duro blocco”, si legge nel tweet.

Il ministro degli Esteri cubano ha espresso la sua gratitudine a coloro che hanno organizzato donazioni e aiuti alla più grande delle Antille per combattere il COVID-19, e ha sottolineato che tutto ciò ha avuto un impatto positivo sulla lotta del governo negli ultimi 19 mesi.

Come ha detto, in queste misure, scienziati e personale sanitario sono stati in prima linea, “che ci consentiranno di chiudere quest’anno con la stragrande maggioranza della nostra popolazione vaccinata, compresi i giovani e i bambini sopra i due anni, che è il stesso dire il futuro del Paese».

L’incontro internazionale virtuale “Lay un cuore per Cuba”, promosso dall’iniziativa “Insieme per Cuba”, cerca di rafforzare la solidarietà dei cubani che vivono all’estero con i loro paesi di origine.

READ  Le Nazioni Unite chiedono aiuti di emergenza e finanziamenti per la resilienza