Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il parlamento del Vietnam valuta la bolletta del petrolio

Il testo, composto da 11 capitoli e 64 articoli, cerca di aumentare l’efficienza dell’amministrazione statale in questo settore, rimuovere gli ostacoli e stabilire un quadro giuridico che incoraggi l’attrazione degli investimenti.

Secondo fonti di stampa, il documento che verrà discusso conserva le disposizioni fondamentali della normativa vigente, al fine di garantire la stabilità e la continuità dei contratti già sottoscritti e di assicurare la compatibilità e la sincronizzazione con i trattati internazionali di cui lo Stato è parte. scopi.

Nella stessa giornata lavorativa, i legislatori discuteranno due rapporti separati sulla modifica e il completamento di alcuni articoli della legge sulle radiofrequenze, nonché una bozza di decisione modello pilota per la regolamentazione delle attività lavorative e l’orientamento professionale e occupazionale per i detenuti nelle aree esterne al carcere.

L’agenzia di stampa VNA ha affermato che nel primo caso si prevede di attuare le decisioni del Partito Comunista del Vietnam sul miglioramento dell’economia di mercato di orientamento socialista e sulla creazione di un ambiente favorevole per la mobilitazione, l’allocazione e l’uso delle frequenze radio e delle orbite dei satelliti .

Il giorno prima, l’Assemblea nazionale vietnamita ha valutato i risultati del rispetto del piano di sviluppo sociale ed economico e del bilancio statale nel 2021 e nei primi mesi dell’anno in corso, insieme ad altre questioni relative alla risoluzione dei crediti inesigibili degli enti creditizi.

Nella discussione, i legislatori hanno suggerito all’Assemblea nazionale e al governo che per attuare efficacemente il piano di sviluppo sociale ed economico nel 2022, soprattutto negli ultimi mesi dell’anno, continuino a implementare soluzioni per preservare i risultati raggiunti nel prevenzione e lotta al Covid-19.

In questo modo, hanno stimato, sarebbe possibile garantire lo sviluppo sostenibile del Paese, la stabilità del mercato, aumentare la fiducia degli investitori, garantire un equilibrio tra domanda e offerta, promuovere ulteriormente la riforma amministrativa e rafforzare il decentramento, l’ispezione e la vigilanza.

READ  I popoli indigeni in Costa Rica chiedono l'impegno del Pubblico Ministero

Il terzo periodo delle sessioni della XV legislatura è iniziato il 23 maggio e durerà 19 giorni, durante i quali dovranno essere approvati cinque disegni di legge e tre progetti di risoluzione, oltre a raccogliere le opinioni dei deputati su altri sei progetti legislativi.

mem/mpm