Febbraio 4, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Partito Comunista della Colombia inizierà le discussioni al suo 23° Congresso

Sotto lo slogan dell’unità per il nuovo potere, il più grande spazio di discussione e definizione dei comunisti colombiani continuerà fino al decimo.

In questi giorni la militanza analizzerà il momento politico e i cambiamenti dell’ultima tappa, analisi che guiderà la linea politica per il periodo 2023-2025.

Effettuerà inoltre un bilancio del piano di lavoro del 22° Congresso e dell’attuale amministrazione, ne approverà il programma e gli statuti ed eleggerà il Comitato Centrale e le Commissioni Legali.

La sfida per la società, nell’attuale cambiamento politico, sarà quella di crescere, influenzare i cittadini e realizzare un’associazione positiva per diffondere coerentemente la linea politica e la proposta programmatica del socialismo.

Alla cerimonia di inaugurazione tenutasi ieri a Bogotà, questo gruppo ha ricevuto saluti e auguri per continuare a promuovere la lotta per una società giusta e prospera da organizzazioni omologhe di altri paesi come Cuba, Cina, Vietnam, Portogallo, Venezuela, Spagna e Perù, tra cui altri.

All’incontro hanno partecipato personalità di spicco della vita politica colombiana come Clara Lopez, Aida Avila, Sandra Ramirez e Piedad Cordoba, delle varie forze politiche che, insieme al Partito Comunista Colombiano, costituiscono il patto storico imperante.

Prima dell’apertura si è svolto il Simposio Internazionale La Crisi del Capitalismo: Guerra, Pace e Sfide dell’Integrazione in America Latina e nei Caraibi, alla presenza di 18 ospiti stranieri e con la partecipazione dell’Assemblea Parlamentare del Patto Storico.

Venerdì mattina si svolgerà la votazione che determinerà la composizione del nuovo Comitato Centrale, per proseguire nel pomeriggio con la discussione delle commissioni e sabato saranno presentate in plenaria le conclusioni delle commissioni e la nuova dirigenza del partito . saprà.

ing / off