Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Patou Award è ancora nel futuro per la McLaren. Vedono il campione di noodles

Zach Brown vede Pato Ward come un eroe, motivo per cui lo vuole nel suo progetto; Il pilota vuole un contratto migliore

Long Beach, California (AP) – anatra di reparto Il suo percorso professionale era sotto il suo controllo all’inizio di una stagione IndyCar. Pensa a vincere il campionato, magari a prendere la super patente di cui ha bisogno Formula 1.

Tuttavia, la stagione è iniziata sconvolta per il suo contratto con lui Freccia McLaren SP È apparso in pista. Era al dodicesimo posto San Pietroburgo. Torna a Texas Come vincitore della gara e 15 ° posto, incluso un incidente stradale ai box con un membro del team.

Ha colpito un muro durante l’allenamento la scorsa settimana lunga spiaggia, per estendere una serie indesiderata di tre falli in tre weekend di gara. Rendendosi conto che aveva bisogno di uscire dalla sua testa, anatra di reparto Era tornato al quinto posto lo scorso fine settimana, il che sembrava portare un po’ di logica al popolare e popolare pilota messicano.

“So che non è una vittoria, ma abbiamo un inizio d’anno molto difficile. Coglieremo lo slancio”, ha detto. anatra di reparto. “Ci sono 14 gare da disputare, quindi ce ne sono molte. Penso che faremo delle cose buone nelle prossime gare”.

grandi speranze McLaren Per questa stagione, il primo proprietario di maggioranza Freccia McLaren SPhanno subito avuto un grande bernoccolo in entrambi Formula 1 Come è il caso in IndyCar Proprio come la leggendaria organizzazione sta cercando di posizionarsi come “la squadra di corse monoposto americane”.

marchio McLaren Si è reinventato negli ultimi anni grazie alla partecipazione di giovani piloti, all’ampio uso di marketing, social media e contenuti innovativi che offrono ai fan uno sguardo più approfondito sulla squadra, sui suoi membri e su ogni weekend di gara.

READ  Atletico Madrid: senza Griezmann non c'è il paradiso

Sondaggi amatoriali in entrambi F1 Come è il caso in IndyCar mostralo McLaren Sono riuscito a riconquistare il pubblico. La McLaren è stata votata la squadra di F1 più popolare e Lando Norris Ha vinto come pilota preferito tra i fan, così come tra tutti i fan sotto i 25 anni. nell’IndyCar, Freccia McLaren SP legato per la seconda volta con Andretti Autosport come la seconda band più popolare; anatra di reparto È il pilota più popolare tra le donne votanti.

Pertanto, c’era entusiasmo intorno alla squadra in entrambi Stati Uniti d’America Come fuori all’inizio dell’anno, solo per rimanere bloccati all’inizio. macchine F1 Ha avuto problemi anche Norris e Daniele Ricciardo Finendo quinto e sesto la scorsa settimana in Australia, O’Ward è stato un disastro fino allo scorso fine settimana e Felix Rosenqvist Sta ancora cercando coerenza nella sua seconda stagione in IndyCar con il team. Rosenqvist ha vinto la pole in Texas ed è partito quarto a Long Beach, ma il suo miglior piazzamento stagionale è 11 a Long Beach.

Ma è la storia di O’Ward che incombe sull’organizzazione come capo di McLarenE zach marronetraccia il suo futuro. Ha ammesso che l’uomo di Monterrey ha un contratto amichevole con la squadra fino al 2024.

zach marrone A O’Ward è stato offerto un accordo modificato, ma il pilota non ha accettato e si è anche rifiutato di firmare un contratto identico a quello che aveva firmato. Colton Herta per esame di guida F1 a partire dal McLaren. O’Ward, che compirà 23 anni il prossimo mese, vuole disperatamente passare alla Formula 1 e vuole un grande aumento di stipendio che lo porti in linea con i migliori piloti del mondo. IndyCar. Se la McLaren non ce la fa, passerò a una squadra IndyCar può portarlo al campionato.

READ  1-2. L'ecuadoriano Arriaga segna un gol nel ritorno e la vittoria dei Sounders

Anche se riceve un’altra offerta, Brown deve eguagliarlo solo del 75% per mantenere O’Ward alla McLaren. Ed è qui che il suo pilota vuole essere: vincere gare, lottare per il campionato e contribuire a costruire il marchio McLaren in Stati Uniti d’America S Messico.

Per fare ciò, Brown ha osservato che O’Ward ha bisogno di “aiutarci a essere più coerenti e viceversa, la stessa cosa che abbiamo visto da Lando in Formula 1“.

“Continua a crescere come pilota di auto da corsa”, ha detto Brown. “Sappiamo tutti che è più veloce di chiunque altro sulla griglia. Quindi ora tocca a noi, lui e Felix, lavorare insieme per aumentare il nostro punteggio medio. E questo dipende da noi come gruppo”.

McLaren Prima della stagione 2020 unisciti a lui IndyCar In qualità di partner di marketing del team Sam Schmidt S Rick Petersonma come proprietario di maggioranza di questa campagna, Brown vuole le mani della McLaren in tutta l’organizzazione.

Ha progettato una struttura di 100.000 piedi quadrati a Indianapolis che sposterà la squadra da un edificio Schmidt a un edificio moderno in gran parte costruito attorno alla sostenibilità e alle energie rinnovabili che sarà simile all’impianto di F1 a McLaren.

Sono in corso piani per avere un terzo posto a tempo pieno in IndyCar la prossima stagione con nuove auto e parti già ordinate e assumere circa 25 dipendenti aggiuntivi.

detto che Alessandro Rossi Ho firmato un contratto per andarmene Andretti Autosport E diventa il terzo pilota di McLaren La prossima stagione nonostante le risposte contrastanti di tutte le parti coinvolte. Alla McLaren, Rossi otterrà un tanto necessario cambio di scenario e come ex campione Indianapolis 500 miglia E il vincitore di sette gare, aiuterà l’organizzazione a portare le sue auto dove O’Ward e Rosenqvist ne hanno bisogno.

READ  DeRozan guida i Bulls contro i Lakers al suo ritorno in squadra dopo il covid-19

Brown si impegna a costruire una squadra da campionato IndyCar S anatra di reparto Una parte molto importante di quel piano. Il pilota può essere scontento ma la squadra non vuole perderlo.

Brown ha concordato, dicendo: “Non voglio che Pato vada in nessuna squadra di corse e ne abbia una di riserva qui, di certo non sarei troppo entusiasta di lasciarlo andare in un’altra squadra”. “Pensiamo che sia un uomo di calibro da campionato, quindi lascialo correre da qualche altra parte… Abbiamo i nostri ragazzi, investiamo in loro, corriamo rischi, non li abbandoneremo senza una buona ragione e posso’ non pensare a niente.