Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il petrolio cade per il terzo giorno; Le vendite sul mercato si approfondiscono

13 giugno 2022 | 7:57

Il petrolio Inizia la settimana in ribasso ed estende le perdite in una terza sessione, poiché gli investitori valutano la possibilità di un’ulteriore stretta monetaria per combattere il rally inflazione Dagli Stati Uniti e la possibilità di ulteriori embarghi COVID-19 In Cina.

7:35 (ora di Città del Messico), contratto per luglio Stati Uniti WTI È sceso dell’1,45% a $ 118,92. allo stesso tempo Brent del Mare del Nord Per la consegna di agosto, è sceso dell’1,26% a $ 120,47 al barile, secondo i dati di Bloomberg.

Il petrolio ha esteso le sue perdite lunedì dopo le vendite diffuse sul mercato inflazione Le azioni statunitensi hanno accelerato al massimo da 40 anni a maggio, quindi i trader ora scommettono che la Federal Reserve (nutrilo) aumenterà i tassi di interesse di tre quarti di punto percentuale almeno una volta nelle prossime tre riunioni.

Intanto, Cina Ha reimposto le restrizioni COVID-19, con casi in aumento, poche settimane dopo il grande allentamento nelle grandi città come Shanghai.

Pechino ha affermato che l’epidemia di coronavirus legata a un bar popolare si è rivelata più difficile da controllare rispetto all’epidemia precedente, in un fine settimana che ha visto test di massa e un aumento delle infezioni sia nella città che a Shanghai.

Leggi anche: Il petrolio chiude in ribasso, il West Texas Intermediate registra il settimo guadagno settimanale consecutivo

Il petrolio sale di circa il 60%

Il petrolio quasi continua a salire 60% quest’annoLa ripresa della domanda economica ha coinciso con un inasprimento del mercato dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

accendere il conflitto inflazionefacendo aumentare il costo di tutto, dal cibo al carburante, con alcuni analisti che lo definiscono il più grande mercato rialzista che abbiano mai visto.

READ  Bill Gates ha spinto sette grandi aziende a investire quasi 1 miliardo di dollari in energia pulita per combattere il cambiamento climatico

Per ora, tuttavia, questi fattori si stanno ritirando poiché i trader prevedono un forte aumento dei tassi di interesse entro Riserva federale.

Questa settimana sarà una di quelle settimane in cui i fondamentali del petrolio scendono mentre le vendite globali continuano a dominare i titoli dei giornali.

Keshav Lohia, fondatore della società di consulenza Oilytics, ha detto a Bloomberg.

Gli Stati Uniti hanno più volte chiesto all’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) e ai suoi alleati (OPEC+) per pompare più greggio per aiutare a controllare l’aumento dei prezzi del petrolio. benzina L’inflazione più alta degli ultimi decenni.

Presidente Joe Biden Sabato, ha detto che non aveva ancora preso una decisione sulla visita Regno Arabia Saudita, ma se è così, sarà la partecipazione a riunioni che trascendono le questioni energetiche. La visita rifletterà un cambiamento nelle priorità diplomatiche.

Puoi leggere: L’aumento dei materiali da costruzione sta mettendo sotto pressione gli sviluppi industriali e residenziali

Con informazioni da Bloomberg