Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il più grande sindacato italiano EFE chiede uno sciopero generale contro i bilanci

© Reuters. Il più grande sindacato italiano ha indetto uno sciopero generale contro il bilancio

ROMA, 6 dic. (.) .- I sindacati italiani Cgil e Uil proclamano oggi, 16 dicembre, uno sciopero nazionale che durerà 8 ore e si opporrà alla bozza. I budget generali per il 2022 devono essere approvati dal Parlamento entro la fine dell’anno.

I sindacati considerano i bilanci “insoddisfacenti” e per questo scioperano oggi con una manifestazione nazionale a Roma.

Ci saranno maggiori dettagli nella conferenza stampa di questo martedì, ma hanno spiegato che i problemi che devono affrontare con l’esecutivo di Mario Tracy sono legati ai tagli fiscali, che colpiscono principalmente le aziende a medio e alto reddito e le aziende e i liberi professionisti; E le pensioni, visto che il governo allunga l’età pensionabile.

La legge di bilancio sarà discussa in parlamento e il valore complessivo dell’Irpef e dell’Irap sarà ridotto, tra l’altro, a .000 8.000 milioni.

La portata dell’Irpef tagliata dalle attuali cinque rate a quattro, soprattutto per i redditi medio-alti, non è minimamente vantaggiosa, domanda che non convince i sindacati. Maggiore è il reddito, maggiore è la ricchezza.

Venerdì scorso il presidente del Consiglio Mario Draghi ha proposto una riduzione di due anni dell’imposta sul reddito lordo superiore a 75mila euro l’anno, che consentirebbe ad esempio un contributo di “solidarietà” per la detrazione del reddito. Prezzo bolletta energetica, ma proposta bocciata dai partiti di destra.

Dall’altro c’è la questione della pensione. Fino al 31 dicembre di quest’anno, dopo 62 anni, sarà in vigore il sistema delle ‘100 quote’, che consentirà ad almeno 38 contribuenti di accedere alle pensioni.

Ma entro il 2022, il governo Draghi imporrà un sistema chiamato “Fee 102”, che consentirà ai pensionati di 64 anni e contributi a 38 anni, e ha invitato gli agenti della comunità a negoziare un modo per presentare domanda per il 2023.

READ  225.000 euro Ferrari, bloccata in un vicolo in Italia

I sindacati chiedono da tempo una riforma strutturale delle pensioni, e garantiscono che i giovani e gli altri gruppi con contratti a rischio riceveranno una pensione dignitosa a fine carriera, poiché il calcolo della pensione a cui hanno diritto in Italia è strettamente collegato. Come in Spagna, non per i contributi versati durante l’intera vita lavorativa e per la retribuzione degli ultimi periodi di contribuzione.

Di fronte all’aumento dei prezzi dell’elettricità e del gas, Tracy vuole aggiungere ulteriori sussidi illimitati alle famiglie vulnerabili.

I bilanci dovrebbero essere discussi in Senato al completo entro domenica 19 e alla Camera dei Rappresentanti entro martedì 21.

Avviso legale: Fusion Media Vorrei ricordarti che i dati su questo sito Web non sono in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi forex non sono forniti dalle borse ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero differire dal prezzo di mercato effettivo, ad es. Pertanto Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite aziendali sostenute dall’utente per l’utilizzo di questi dati.

Fusion Media O chiunque sia associato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’affidamento alle informazioni contenute in questo sito Web, inclusi dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto / vendita. Essere pienamente informati sui rischi e sui costi associati al trading sui mercati finanziari, che è una delle forme di investimento potenzialmente più rischiose.