Gennaio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il presidente boliviano evidenzia il più grande surplus commerciale degli ultimi sette anni

La pace-. Oggi, il presidente boliviano Luis Ars ha evidenziato l’avanzo commerciale registrato in ottobre, il più alto in sette anni, che ha ritenuto un segno della forza del processo di ricostruzione dell’economia nazionale.

“Con l’unità del popolo, stiamo lavorando per promuovere la ricostruzione economica. Ha scritto nel suo account sul sito di social network Twitter: “Fino all’ottobre 2021, le nostre esportazioni totali ammontavano a novemilaotto milioni di dollari e le importazioni settemila424 milioni , lasciando un avanzo commerciale di mille 584 milioni, che è il più alto in sette anni.” .

Ha aggiunto che questo importante indicatore arriva anche con un aumento delle importazioni dovuto alla riattivazione di progetti di investimento pubblico, all’acquisto di farmaci, test e vaccini per assistere, prevenire e contenere il Covid-19, e alla riattivazione delle dinamiche produttive interne.

Secondo i dati pubblicati dall’Istituto nazionale di statistica, a ottobre 2021 le esportazioni da questo Paese sono cresciute del 64 per cento, mentre le importazioni sono aumentate di 31 punti percentuali.

I principali mercati di esportazione erano India, Brasile e Argentina, mentre i maggiori fornitori erano Cina, Brasile e Argentina.

READ  Il COPLAC si congratula con il nuovo periodo costituzionale presieduto dal Pdte. Ortega