Ottobre 20, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Presidente di Tico ha elogiato il valore dell’Indice Multidimensionale di Povertà – Prensa Latina

Rendiamolo un ottimo strumento in modo che più persone possano trarne beneficio, ha detto Alvarado parlando all’evento Fulfilling the United Nations Common Agenda: Action for Equality and Inclusion, co-sponsorizzato dal Network of Leaders to Strengthen Multilateralism Together e Pathfinders for Pace e società giuste e inclusive.

All’incontro al Center for International Cooperation della New York University, Alvarado ha affermato che nel caso del Costa Rica, l’IPM consente di affrontare con maggiore comprensione e comprensione il fenomeno delle persone che vivono in povertà.

Avendo stabilito che questo strumento consente di aggirare la consueta misurazione del reddito e delle rimesse per i poveri, il presidente del Costa Rica ha incoraggiato i suoi soci a muoversi in questa direzione, perché è uno strumento meraviglioso.

Ha precisato che prima di assumere la presidenza era ministro della Previdenza Sociale ed era responsabile della sua attivazione.

Posso dirvi che migliora la qualità delle nostre politiche; Ma, soprattutto, migliorare la qualità dei servizi forniti ai gruppi più vulnerabili».

L’ultimo giorno della sua permanenza alle Nazioni Unite, il Presidente Tico ha parlato, attraverso un video preregistrato, al Summit sui Sistemi Alimentari Sostenibili, dove ha chiesto un commercio equo, dove il prezzo copre i costi di produzione e post-raccolta, marketing e investimento.

Ha inoltre sottolineato la necessità di cambiare il modo in cui il cibo viene prodotto, consumato e percepito e di ricercare soluzioni adottate da tutti per ottenere cambiamenti tangibili e positivi nei sistemi alimentari mondiali.

Alvarado ha colto l’occasione per rinnovare l’impegno del Costa Rica nell’agricoltura familiare e per sostenere la creazione dell’Alleanza dei Paesi per l’agricoltura familiare.

Durante l’apertura della 76a sessione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite (UNGA), iniziata lunedì, Alvarado ha partecipato e parallelamente ai vari forum, tavole rotonde ed eventi di quell’organismo, e ha anche tenuto incontri bilaterali con altre parti . Capi di stato e leader di entità globali.

READ  Radio Havana Cuba | Talebani per controllare l'unica provincia ribelle in Afghanistan

Intervenendo il primo giorno del dibattito generale dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha esortato le potenze globali ad agire di fronte alle crisi sanitarie, economiche e ambientali che colpiscono il pianeta e ha dichiarato che in un mondo completamente globalizzato, il benessere dei più vulnerabili significava anche il benessere dei più forti.

Alvarado tornerà oggi in Costa Rica.

mem / ale