Maggio 30, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il prezzo dei semi di soia è nuovamente sceso e ora è sotto i 500 dollari la tonnellata

Il prezzo dei semi di soia è nuovamente sceso e ora è sotto i 500 dollari la tonnellata

Il valore di una tonnellata di semi di soia, il principale prodotto di esportazione dell’Argentina, ha perso quasi 10 dollari. (Reuters/Paolo Whitaker)

Nuova giornata negativa per i prezzi globali di soia e cereali in Egitto Mercato di Chicagodove uno degli aspetti centrali dell’impatto sui prezzi è stato il rinnovo per altri due mesi dell’accordo di esportazione del grano da Ucraina attraverso il Mar Nero.

Nel caso soia, colpita dal calo generale di frumento e mais, ma anche dalle poche vendite settimanali di semi oleosi dagli Stati Uniti. In questo contesto, i valori contrattuali scadono oggi nel luglio di quest’anno È sceso dell’1,98%, o $ 9,92, e una tonnellata è stata scambiata a $ 491,29..

accanto a maisI prezzi per il contratto in scadenza a luglio 2023 sono stati i minimi degli ultimi 18 mesi, registrando un calo del 3,40% o 7,8 dollari per tonnellata e sono stati prezzati allo stesso prezzo. $ 221,08. L’impatto maggiore di quanto accaduto oggi sul mercato è l’estensione dell’accordo di esportazione di grano dall’Ucraina, così come la Cina che continua ad annullare gli acquisti di grano negli Stati Uniti per acquistare mais in Brasile.

Nel mercato granoAnche i prezzi operano in territorio negativo, con i contratti di luglio 2023 in calo del 3,40% o $ 8,08 e una tonnellata in $ 229,84. In questo caso, vi è un effetto di quanto accaduto in relazione alla rimozione del grano dall’Ucraina attraverso il Mar Nero, che, secondo gli analisti di Borsa di Rosario (Bcr), “illustra le previsioni per l’approvvigionamento di grano per i prossimi mesi, comunque in forma migliore rispetto ad altre rinegoziazioni dell’accordo”.

Il prezzo globale del mais oggi è stato al livello più basso degli ultimi 18 mesi
Il prezzo globale del mais oggi è stato al livello più basso degli ultimi 18 mesi

Il contesto di prezzi internazionali più bassi per soia e cereali non è una buona notizia per gli Emirati Arabi Uniti Argentina, perché pur rimanendo su livelli storici, l’effetto dei divari e delle deduzioni dei tassi di cambio rende difficile per i produttori riscuotere il prezzo pieno. Tutto questo creando problemi siccità Durante la campagna agricola 2022/2023, con grandi perdite in termini di produzione ed economia.

READ  Qual è l'auto Tesla più costosa sul mercato?

Per quanto riguarda l’attuale raccolto di soia in Argentina, la scorsa settimana la borsa ha abbassato la stima della produzione totale, che ora si attesta a 21,5 milioni di tonnellate, e si registra un calo di 1,5 milioni di tonnellate rispetto al conto dello scorso aprile. Inoltre, nella regione centrale le stime sono dedicate alla raccolta 3,9 milioni di tonnellateche è il livello più basso degli ultimi 15 anni e rappresenta l’80% in meno di semi di soia rispetto a quanto previsto all’inizio della campagna.

Infine, a seguito della siccità, quest’anno l’agricoltura contribuirà al mercato dei cambi con circa 19,4 miliardi di dollari netti (più del necessario), secondo le stime di uno studio della Borsa di Rosario (BCR). “Sulla base dei prezzi e delle tonnellate che si prevede di esportare, il reddito netto in valuta estera dall’agricoltura è di 20.000 milioni di dollari rispetto all’anno precedente. Inoltre, è il secondo livello più basso almeno dal 2010, con solo il 2020 che rimane al di sotto di questa cifra”, afferma il studiare. pagato Emilsee Ter E Thomas Rodríguez ZorroEconomisti BCR.

Continuare a leggere:

Importare per controllare l’inflazione: sospetti del mercato centrale e strategia del governo
Debito: il governo aumenterà il prezzo delle sue obbligazioni e cercherà finanziamenti dal mercato con titoli indicizzati all’inflazione