Maggio 19, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il prezzo del dollaro oggi in Cile, 17 agosto 2023: ecco come…

Il prezzo del dollaro oggi in Cile, 17 agosto 2023: ecco come…

Santiago – Lui dollaro in Cile È continuato al di sopra della barriera di $ 860 questo giovedì. Verso la fine della sessione odierna, secondo Bloomberg, il dollaro è sceso di 1,70 dollari a 867,68 dollari.

Si tratta di una leggera debolezza della valuta nordamericana nei confronti del peso cileno rispetto alla chiusura del giorno precedente, quando il dollaro ha assistito a un rialzo che non si vedeva dalla fine del 2022. Il suddetto rialzo, che lo ha portato a superare la barriera degli 870 dollari. , a seguito del crollo delle quotazioni del rame e del rialzo del valore del dollaro a livello internazionale dopo la pubblicazione del verbale della riunione della Federal Reserve degli Stati Uniti.

I verbali hanno rivelato la possibilità di un’ulteriore stretta monetaria a causa di “significativi rischi al rialzo per l’inflazione”, spingendo gli investitori a rivedere le loro aspettative.

Lui indice del dollaroCiò confronta il dollaro USA rispetto alle altre principali valute internazionali, in rialzo dello 0,13% a circa 103,56 punti alle 14:15 (ora di Santiago). Il peso cileno ha recuperato leggermente in questa sessione, in rialzo dello 0,20%. Il peso colombiano è valutato allo 0,76%, Il real brasiliano è dello 0,03%, quello peruviano appena dello 0,01%. invece di, Peso messicani Questo pomeriggio ho subito una leggera battuta d’arresto.

In questa seduta la valuta cilena ha beneficiato di una ripresa del prezzo del rame, salito dello 0,56% a 3,68 dollari per libbra.. Il Cile, in qualità di esportatore di rame, sta cercando di portare avanti la sua strategia nazionale sul litio, e il presidente Gabriel Boric ha chiesto al nuovo ministro delle miniere, Aurora Williams, di rafforzare la politica per l’esplorazione e l’esplorazione del cosiddetto oro bianco con attori privati .

READ  Un vaccino contro il melanoma, il tumore della pelle più aggressivo, potrebbe essere pronto entro il 2025

La richiesta del presidente è stata fatta nel contesto del suo terzo rimpasto di governo, evidenziando l’uscita di Marcela Hernando dal ministero delle Miniere, Willy Kracht dal sottosegretario alle miniere e Jaime Pérez Arce dal vicepresidente esecutivo della National Mining Company (INAMI).