Gennaio 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il prezzo del nichel sale a un massimo di un decennio a causa delle preoccupazioni sull’offerta

Bloomberg — Il nichel ha esteso i suoi guadagni al livello più alto in più di un decennio dopo che l’Indonesia, il più grande fornitore del metallo, lo ha dichiarato Considera una tassa all’esportazione, alimentando un rimbalzo guidato dalla prevista domanda di auto elettriche.

L’Indonesia sta valutando una tassa progressiva sul nichel minerale di ferro e sul nichel ferrico che potrebbe essere imposta quest’anno, secondo un funzionario del governo. Questa mossa aumenterà i costi delle raffinerie estere, il che potrebbe portare a prezzi più alti. Il prezzo del nichel è aumentato di quasi il 10% questa settimana dopo che Tesla Inc. sulle forniture future di Talon Metals Corp.

I metalli di base hanno esteso i guadagni dopo il loro anno migliore in più di un decennio, sostenuti dalla forte domanda e dalle interruzioni dell’approvvigionamento energetico. Goldman Sachs Group Inc. (P) prevede disavanzi in tutti i metalli raffinati e aumenta il prezzo indicativo a 12 mesi per alluminio, rame e zinco.

Gli analisti prevedono già che l’offerta di nichel non sarà in grado di tenere il passo con la domanda quest’anno, ampliando le loro previsioni a un deficit di 30.000 tonnellate., da una precedente previsione per un deficit di 13.000 tonnellate. Gli esperti hanno lasciato invariate le loro previsioni sul prezzo del nichel a $ 24.000 per tonnellata quest’anno.

Il nichel è salito dell’1,2% attestandosi a $ 22.064 per tonnellata alle 17:53 al London Metal Exchange, Il prezzo di chiusura più alto da settembre 2011. Anche il metallo utilizzato per produrre acciaio inossidabile e batterie per auto elettriche a Shanghai è salito al livello più alto da quando ha debuttato nel 2015.

READ  Il "fratello maggiore di Toyota RAV4" è pronto a rompere la banca in Spagna

Per quanto riguarda altri metalli, il rame è aumentato dopo che Teck Resources Ltd (TECK) ha avvertito del rischio di un colpo nella sua miniera di Highland Valley nella Columbia Britannica, che potrebbe ridurre ulteriormente le forniture. La miniera ha prodotto 119.000 tonnellate di rame nel 2020, meno dell’1% della produzione mondiale di rame estratto.

Il rame è aumentato del 3,5% a $ 10.064 per tonnellata al London Metal ExchangeMentre lo stagno è salito del 2,8% per stabilire un nuovo record.

Assist di Eddie Spence e Winnie Choo.

Potrebbe interessarti:

BlackRock: preparati per decenni di impennata dei prezzi delle materie prime

Il nichel raggiunge un massimo di sette anni a causa della domanda di metalli per le batterie

Il prezzo del litio continua a salire a causa del rischio di scarsità di offerta

Questo articolo è stato tradotto da Andrea Gonzalez