Ottobre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il prezzo dell’elettricità, inarrestabile in Spagna: segna il sabato più caro della storia

Vista generale della sottostazione elettrica Ryukaya, a Badajoz, in foto d’archivio. – Foto: EFE/Jero Morales

Il prezzo dell’energia elettrica nel mercato all’ingrosso (combinato) di domenica 19 dicembre è stato fissato a 319,63 euro per megawattora, in aumento di poco più del 4% rispetto al prezzo fissato sabato, che sarà il prezzo più alto nella serie storica.

Secondo i dati dell’operatore del mercato elettrico iberico (OMIE), il prezzo massimo verrà registrato tra le 20:00. : 00 e 05:00 del mattino.

Con questo nuovo massimo l’energia elettrica raggiungerà un nuovo massimo storico, il quarto di questa settimana, davanti ai 309,2 euro/megawattora di giovedì scorso, e ai 306,33 euro/megawattora registrati sabato.

Inoltre, il prezzo di questa domenica, giorno in cui l’attività economica è bassa e la domanda di energia diminuisce, supererà per la quarta volta la barriera dei 300 euro/megawattora.

Se il prezzo dell’elettricità di domenica viene confrontato con il prezzo giornaliero equivalente dell’anno scorso, quando era pagato a 43,42 € / MWh, allora questo è più di sette volte superiore.

En lo que va de mes, el precio de la electricidad se sitúa de media en los 239,7 euro/MWh, casi 40 euro por encima del valor de octubre (200,06 euro/MWh), el mes más caro de la historia aggiornato.

Se si manterranno i valori attuali di dicembre, il 2021 si chiuderà con un prezzo medio superiore a 110 €/MWh, più del triplo di quello dell’anno scorso, il più economico degli ultimi 17 anni grazie a domanda più bassa e prezzi che hanno causato un’epidemia.

I prezzi registrati nel mercato all’ingrosso hanno un impatto diretto sulla tariffa regolamentata o PVPC, che è accolta da quasi 11 milioni di consumatori in Spagna e funge da riferimento per gli altri 17 milioni che contraggono la loro fornitura nel mercato libero.

READ  I newyorkesi preferiscono lavorare da casa. Riduci l'occupazione dell'ufficio

Dietro l’aumento dei prezzi, l’aumento dei prezzi del gas nei mercati internazionali e dei diritti di emissione di anidride carbonica, che nel corso del 2021 hanno registrato livelli record mese dopo mese.

Come per il resto dei Paesi europei, nel Regno Unito un megawattora viene pagato la domenica mediamente a 280,51 sterline (circa 331 euro), mentre in Germania sarà pagato a 119,67 euro; in Francia, al prezzo di 342,16 euro; In Italia a 334,32 euro, e in Portogallo allo stesso prezzo in Spagna per quota di mercato.

(Con informazioni da RT e El Día de Segovia)