Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il rating di Moody's è perfetto per il settore finanziario spagnolo

Il rating di Moody's è perfetto per il settore finanziario spagnolo

Madrid (EFE).- Moody's ha alzato il rating di sei entità finanziarie spagnole e ha sottolineato la solidità del settore attraverso il miglioramento delle prospettive derivanti dalle condizioni operative e creditizie in Spagna.

L'agenzia ha aggiornato le osservazioni di un totale di 15 entità dopo aver migliorato la settimana scorsa le prospettive per il debito pubblico spagnolo da “stabile a positivo” (Baa1 o approvazione elevata).

Moody's ha migliorato il Baseline Credit Rating (BCA) di CaixaBank (da baa3 a baa2); Banco Sabadell (da ba1 a baa3); banchiere(da baa2 a baa1); Unicaja (da ba2 a ba1); Ibercaja (da baa3 a baa2) e Sicabank (da ba1 a baa3).

Immagine d'archivio del logo dell'agenzia di rating Moody's. EFE/Andrew Gompert

Anche le prospettive per gli emittenti Banco Santander, BBVA, Banco Sabadell, KutxaBank, Banca March, l'Associazione spagnola delle banche rurali (AECR) e l'Istituto ufficiale di credito (ICO) passano da “stabile” a “positivo”.

Da “forte” a “forte”

Venerdì scorso Moody's ha elevato la “situazione complessiva” della Spagna da “forte” a “forte” per riflettere il contesto operativo sempre più favorevole, che ha un impatto positivo sulle singole posizioni creditizie delle banche spagnole.

Il miglioramento di CaixaBank risponde al miglioramento del suo profilo creditizio e alle aspettative che, grazie al suo franchise leader nel bancassicurazione, manterrà una posizione forte nell'attuale contesto dei tassi di interesse, conferma l'agenzia, che aumenta anche il suo rating. debito (da Baa1 ad A3) e debito privilegiato senior (da Baa1 ad A3), tra gli altri parametri.

Il rating di Sabadell arriva in risposta al miglioramento degli indicatori di solvibilità finanziaria e di qualità degli attivi della banca, dopo una significativa riduzione dei rischi negli ultimi anni, e al graduale miglioramento della sua redditività.

Moody's evidenzia inoltre i progressi di Bankinter in termini di solvibilità e il forte profilo di rischio della banca, in particolare per quanto riguarda la qualità degli attivi e la redditività. Aumenta inoltre il rating dei depositi a lungo termine dell'entità (da A3 ad A2).

READ  L'OPEC taglia le previsioni sulla domanda di petrolio

Per quanto riguarda Unicaja, l'agenzia ha sottolineato di aver migliorato significativamente i propri parametri di rischio patrimoniale partendo da livelli deboli, a seguito di una significativa riduzione del suo “stock” di attività dubbie nel 2023. L'entità ha inoltre migliorato i rating dei depositi a lungo termine, da Baa3 a Baa2.

Una foto di Moody's nella sede dell'agenzia a New York.
Una foto di Moody's nella sede dell'agenzia a New York. EFE/Andrew Gompert

L'aumento del grado di Ibercaja Banco risponde al miglioramento della sua solvibilità, degli indicatori di qualità degli attivi e al forte profilo di finanziamento, supportato dalla sua ampia e stabile base di depositi della clientela. Ha inoltre alzato il rating dei depositi a lungo termine (da Baa2 a Baa1).

Le migliori condizioni operative

Condizioni operative più favorevoli per il settore bancario spagnolo hanno rafforzato il modello di business di Sycabank come fornitore di servizi finanziari all'ingrosso, in particolare ad enti finanziari nazionali, ha affermato Moody's. Migliora anche il rating dei depositi a lungo termine (da Baa2 a Baa1).

L'agenzia ha inoltre confermato il rating creditizio di base di Santander (baa1), che riflette la forza del suo modello di business con posizioni di leadership in diversi mercati chiave, sia nelle economie mature che in quelle emergenti con diversi cicli di credito.

Conferma inoltre il rating baa2 di BBVA, sostenuto dal suo modello di diversificazione geografica e dal suo “mix” di business, largamente orientato al retail e al commercial banking, che si traduce in una generazione di profitti sostenibile e in una bassa volatilità durante tutto il ciclo.