Maggio 21, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il sacerdote colombiano è stato catturato dalla pedofilia durante la festa di Pasqua in Italia

padre

Diversi media italiani hanno riferito che un sacerdote colombiano identificato come è stato arrestato lo scorso Venerdì Santo Carlos Arcos Perez, Chi è accusato di pedofilia dalle famiglie di due minorenni, ne saranno colpiti. Ci si aspetta che gli venga chiesto da un giudice di definire la sua situazione.

L’evento si è svolto nella loro città natale di Papa Leone XIII. Corbinetto RomanoIl comune di circa 4.000 abitanti della catena montuosa libanese in provincia di Roma, dove tre anni fa è arrivato il pastore Argos Perez.

Giornale locale Il Corriere Della Città Promesso venerdì scorso, I carabineros sono venuti alla casa parrocchiale e hanno portato il prete in prigioneQuando la sua situazione legale sarà risolta, dovrebbe essere messo a disposizione delle autorità.

Mandato di cattura emesso da Procura dello Stato di VelletriGiornale aggiunto RepubblicaA causa di una denuncia di due famiglie accusate di molestie sessuali su due minori lo scorso dicembre. Si sarebbe tenuto in contatto con loro fuori dalla chiesa.

Secondo i media italiani, alcuni residenti non sono rimasti sorpresi dalla cattura perché le voci si erano già diffuse in tutta la città. Le opinioni, tuttavia, sono divise su cosa potrebbe essere successo e cosa dovrebbe finire la giustizia.

Argos Perez ha circa 40 anni e fa parte dei missionari di Gesù e Maria, i Padri eutisti della Chiesa (creati da San Giovanni Eutes). È venuto a lavorare tre anni fa, tutti indicando che sarebbe dovuto tornare in Colombia un mese fa, ma ha dovuto rimanere in quel paese a causa delle accuse.

Primo, secondo i membri della chiesa, ogni giorno Il Messaggero, Il sacerdote aiutava con alcune messe e riti funebri, ma non era il padre principale. Ma come l’indagine ha rivelato, Doveva essere rinchiuso in casa per quattro mesi, non avrebbe svolto attività di chiesa e non avrebbe avuto contatti con nessuno. Alcuni lo hanno descritto come una persona molto tranquilla che non ha attirato l’attenzione.

READ  Cavendish tornerà al Giro de Italia nove anni dopo

A parte questo, secondo i giornali locali, le congregazioni non si sono ancora pronunciate Vescovo della Diocesi di Anakni-Aladri, Corbinetto appartiene alla Chiesa di Romano, Lorenzo Loppa.

«Conosco il prete. Quando ho appreso la notizia dalla polizia, la famiglia ha chiesto giustizia ordinaria: questa secondo me è una grande atrocità, penso non sia altro. Abbiamo fiducia nella giustizia e stiamo aspettando che faccia il suo corso”, ha affermato.

Ora è definito cosa accadrà al sacerdote e si prevede che il processo prosegua, mentre la sua versione viene esaminata davanti a un giudice per stabilire se sia accusato di pedofilia.

Francesco JanardiChi è stato maltrattato dal sacerdote e dal presidente dell’associazione Abuso In Italia, ha detto ai media di RFI che l’Italia era uno dei paesi in ritardo nelle indagini sugli abusi sessuali e sugli abusi del clero e che i media spesso ignoravano alcune informazioni a causa del Vaticano in quel paese.

L’Abuso Network, l’Associazione delle Vittime Maggiori in Italia, conta 1.300 iscritti, Ha identificato più di 300 sacerdoti coinvolti o condannati negli ultimi 15 anni che vivono nella penisola.

Tuttavia, è impossibile ottenere “dati esatti” in assenza di un “rapporto indipendente”, accaduto in Francia, delle rivelazioni scioccanti della Commissione Jean-Marc Sauvé, o dell’ultimo rapporto in tal senso del papa emerito XVI Benedetto, che ha presieduto il processo di quattro pedofili quando era arcivescovo di Monaco.

Continua a leggere: