Dicembre 9, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Vietnam prevede una crescita del PIL del 6,5% per il 2023

Il documento ha fissato 15 obiettivi, che includono anche il raggiungimento di un reddito pro capite di $ 4.400. Mantenere un aumento dell’indice dei prezzi al consumo del 4,5 per cento e ridurre la percentuale di famiglie povere tra 1 e 1,5 punti percentuali, secondo la misurazione multidimensionale.

Nelle dichiarazioni a The Voice of Vietnam, i deputati hanno convenuto di descrivere il fatto che l’aumento del 6,5 per cento del PIL è stato ritenuto appropriato e prudente, tenendo conto del contesto degli sviluppi complessi e inaspettati che caratterizzano la situazione globale odierna.

Fu Hong ha affermato che il piano 2023, approvato dal 93,37% dei voti, dimostra la determinazione del governo a promuovere la ripresa post-epidemia e lo sviluppo sostenibile, oltre a garantire coerenza e flessibilità nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Il Presidente del Comitato Economico della Camera dei Rappresentanti ha insistito sul fatto che la previsione di crescita del PIL è stata fatta sulla base di analisi e previsioni della situazione nel Paese e nel mondo, seguendo le linee guida, gli obiettivi e i compiti del quinquennio economico e piano di sviluppo sociale 2021-2025.

La risoluzione approvata oggi conferma gli obiettivi generali per il prossimo anno, che si concentreranno sulla priorità del mantenimento della stabilità macroeconomica, del controllo dell’inflazione, della promozione della crescita e del grande equilibrio dell’economia.

Sottolinea inoltre la necessità di migliorare la resilienza e l’adattamento dell’economia, attuare in modo efficiente programmi di ripresa, sviluppo sociale ed economico e obiettivi nazionali, nonché promuovere l’innovazione, la crescita verde e la trasformazione digitale.

Lo stesso giorno, il legislatore vietnamita ha approvato la legge di attuazione della democrazia di base, con l’88,96% dei voti a favore.

READ  Ultime notizie e come colpisce Porto Rico e la Repubblica Dominicana

Il quarto periodo regolare di sessioni dell’Assemblea nazionale vietnamita nella sua quindicesima legislatura è iniziato il 20 ottobre e si è concluso il 15 novembre.

mem/mpm