Dicembre 9, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Vietnam rileva nuovi vantaggi commerciali e di investimento nel forum di cooperazione economica Asia-Pacifico

Il presidente ha affermato che la prima di queste caratteristiche è la costruzione di un sistema commerciale internazionale equilibrato, trasparente ed efficace e la trasformazione digitale.

Inoltre, ha aggiunto, creando nuove filiere flessibili e sostenibili; e aumentare gli investimenti diretti esteri in salute, biotecnologia, energia pulita e ridurre le emissioni di carbonio.

In un’altra parte del suo discorso, ha affrontato le conquiste e le politiche del suo Paese nello sviluppo sociale ed economico e ha sottolineato che anche in un contesto in cui l’economia globale sta affrontando molte difficoltà, il Vietnam mantiene la stabilità macroeconomica, controlla l’inflazione e garantisce l’equilibrio energetico. e cibo.

Xuan Phuc ha anche evidenziato il fatto che il Vietnam, in quanto economia dinamica e aperta e meta di molti gruppi multinazionali, ha firmato circa 60 accordi di promozione degli investimenti e attuato 15 accordi di libero scambio.

Ha affermato che i recenti risultati nella crescita economica del Vietnam mostrano chiaramente che il rafforzamento della cooperazione commerciale e degli investimenti può portare benefici a tutti i paesi partecipanti.

Secondo l’agenzia di stampa VNA, il presidente vietnamita ha anche spiegato le attuali priorità del suo Paese, tra cui attrarre progetti di investimenti diretti esteri ad alta tecnologia e promuovere l’innovazione creativa e la ricerca sullo sviluppo.

Inoltre, creando le condizioni adeguate affinché le imprese nazionali partecipino alle catene del valore regionali e globali e sviluppino un’economia verde e circolare.

Anche Xuan Phuc, venuto qui per partecipare alla 29a settimana dei leader della cooperazione economica Asia-Pacifico (APEC), ha effettuato una visita ufficiale in Thailandia nell’ambito dell’incontro di ieri con i rappresentanti delle principali aziende del Paese.

Negli ultimi 30 anni, in particolare nell’ultimo decennio, la Thailandia è stata uno dei maggiori partner commerciali del Vietnam, e ora le due parti hanno concordato di adoperarsi per aumentare il commercio bilaterale da 25 a 30 miliardi di dollari entro il 2025.

READ  In India aumentano i casi di dengue

Il giorno prima il presidente vietnamita ha incontrato il presidente dell’Assemblea nazionale thailandese, Chuan Likpai, il quale ha confermato che questa visita ufficiale contribuirà ad approfondire il rafforzato partenariato strategico tra i due Paesi.

L/Mb