Agosto 9, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In che modo la NASA proteggerà gli astronauti dello spazio profondo?

Attualmente , Amministrazione nazionale dell’aeronautica e dello spazio degli Stati Uniti La NASA sta esplorando spazio profondo Attraverso i telescopi James Webb e Hubble. Tutto con l’intento Invio di astronauti nei corpi celesti Non appartiene al sistema solare, né singole stelle o sistemi stellari e nel prossimo futuro invia navi con equipaggio.

Tuttavia, la NASA Cercando di capire come proteggere gli astronauti dalle radiazioni provengono dallo spazio profondo. secondo documento pubblicato dall’organizzazioneConnessione Radiazione cosmica galattica (GCR, per il suo acronimo inglese) è pericoloso per l’uomo. Questo perché è composto da Particelle alfa, particelle beta, raggi gamma, raggi X e ioni pesanti di alta energia viaggiando alla velocità della luce.

A causa di questa situazione, la gravità di GCR Inversamente proporzionale al campo magnetico solare. In altre parole, sono più forti quando è il campo del sole È nel suo punto più debole, e quindi è meno in grado di essere distratto da lei. Secondo il documento, non esiste ancora una sostanza abbastanza forte da deviare o proteggere il corpo umano dai GCR.

Tuttavia, la NASA ha proposto di sviluppare bolle magnetiche del futuro, non solo durante il volo del veicolo spaziale, ma Anche per camminare nello spazio interplanetario. Un sito dove le radiazioni sono più frequenti, e quindi richiede una protezione più completa e richiede tecnologie avanzate per proteggere gli astronauti e i loro aerei.

Progetti precedenti dell’azienda Servizio di informazione sulla ricerca e sviluppo della comunità CORDIS e la Commissione Europea hanno creato un campo di forza magnetico in grado di fermare le radiazioni. Superconduttore di radiazioni spaziali (SR2S) Sviluppato Tra il 2013 e il 2015 Con magneti superconduttori per generare un campo di forza magnetica.

READ  Scopri tutta la potenza del nuovo ROG Zephyrus G14 Special Edition Alan Walker

Nonostante questo, il campo magnetico sviluppato dalla NASA Sarà 3.000 volte più forte della Terra e si estenderà in una palla di 10 metri. Inoltre, non bloccherà tutte le radiazioni in arrivo, ma rimuoverà efficacemente i tipi più dannosi, incluso il GCR.

Per quanto riguarda le tute degli astronauti, la biancheria intima potrebbe includere piombo per proteggere i loro genitali da tali danni. Nello stesso modo, Possono usare giacche dello stesso materiale e anche vestiti, ma più leggeri e comodi Quando non usano l’equipaggiamento degli astronauti.

In questo momento La NASA protegge gli astronauti tute di resistenza radiazione dello spazio profondoMa non li protegge completamente. Vengono sottoposti a test regolari per vedere quanto il corpo li assorbe. Ebbene, secondo gli standard internazionali, Possono raggiungere solo 5.000 Mary all’anno per coloro che lavorano con materiali radioattivi.


Scarica la nota
Seguici su Google News