Febbraio 8, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In Colombia è stata lanciata una campagna per fermare la deforestazione – Juventud Rebelde

Il Ministero dell’Ambiente e dello Sviluppo Sostenibile della Colombia ha annunciato martedì il lancio di una campagna chiamata Salva la giungla, per fermare la deforestazione e prendersi cura e proteggere l’Amazzonia.

“Più di 500 alberi si perdono in Amazzonia per ogni ettaro di foresta deforestata. In considerazione di ciò, il ministro dell’Ambiente e dello sviluppo sostenibile, Susana Mohamed, ha invitato tutte le comunità del Paese, in particolare quelle di Amazon Arc, situate nel sud Meta, Caqueta e Guaviare e Putumayo per salvare la giungla.

Secondo una dichiarazione dell’amministrazione colombiana citata da Telesur, l’obiettivo centrale di questa campagna è di ricollocare le comunità contadine e indigene che vivono o hanno una relazione con l’Amazzonia.
Ridurre l’impatto dello sfruttamento delle varie attività che si svolgono nell’area.

Tra questi compiti si fa riferimento agli incendi incontrollati, agli incendi boschivi e al disboscamento per ampliare l’area destinata al bestiame.

Per inciso, il testo fa riferimento al fatto che il governo presieduto da Gustavo Petro è impegnato a trasformare la Colombia e la sua economia in un esempio di cura della biodiversità.

“Vogliamo che i contadini siano al centro, abbandonati da molti anni, e lavorino con voi, quindi stiamo ottenendo le risorse e ascoltandovi per far avanzare il processo”, ha detto il capo dell’ambiente colombiano.

In questo senso, il funzionario ha ringraziato le comunità amazzoniche che hanno accettato questi accordi come parte della strategia nazionale per contenere la deforestazione.

Secondo i dati dell’Istituto colombiano di idrologia, meteorologia e studi ambientali, citati nel comunicato, la diminuzione delle precipitazioni in Amazzonia e il prolungamento dei periodi di siccità, combinati con le azioni umane, hanno causato un pericoloso aumento della deforestazione nelle zone umide conosciute. I polmoni del pianeta.

READ  Il Nicaragua chiede "rispetto" all'ONU e difende la legittimità delle prossime elezioni

Queste foreste impiegano dai 25 ai 30 anni a seconda della strategia utilizzata per ripristinarle; Tuttavia, l’Area Tecnica Forestale del Ministero dell’Ambiente colombiano spiega che questi ecosistemi non saranno gli stessi nonostante la sostituzione.